Magazine Informazione regionale

Oblivion

Creato il 17 marzo 2013 da Sirio

OBLIVION
Ástor Pantaleón Piazzolla (Mar del Plata, 11 marzo 1921 – Buenos Aires, 4 luglio 1992) fu un musicista e compositore argentino. Riformatore del tango e strumentista d'avanguardia, è considerato il musicista più importante del suo Paese e in generale tra i più importanti del XX secolo; autore di diverse collaborazioni con artisti di vario genere (tra cui i conterranei Amelita Baltar e Lalo Schifrin, il jazzista statunitense Gerry Mulligan e, per quanto riguarda quelle in lingua italiana, la cantante Milva), per le sue commistioni di tango e jazz fu il catalizzatore di pesanti critiche rivolte al nuevo tango dai puristi del genere, che lo definirono el asesino del Tango (l'assassino del Tango).
È autore di numerosi brani sia strumentali che vocali, tra i più noti dei quali si citano Libertango, Adiós Nonino, María de Buenos Aires (con la voce di Milva), Summit, dall'album Summit-Reunion Cumbre, (con Gerry Mulligan).
La sua città di origine, Mar del Plata, gli rese omaggio intitolandogli nel 2008 il suo aeroporto internazionale.
Tra le sue composizioni, ce n'è una che fa parte del repertorio della mia Banda, per l'appunto OBLIVION.
Cari amici, ve la propongo nell'esecuzione durante il nostro Concerto di Primavera del 2010, in cui la parte del solista venne affidata ad un musicista dalle indubbie qualità artistiche, il maestro Diego Mascherpa che aveva precedentemente tenuto un Master con i nostri sassofonisti.
Buona domenica a tutti!

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog