Magazine Cinema

Odio implacabile - Edward Dmytryk (1947)

Creato il 01 giugno 2010 da Lakehurst
(Crossfire)
Visto in DVD
Un uomo viene ucciso, un gruppetto di militari sono stati gli ultimi ad averlo incntrato, uno viene sospettato...ma la verità ancora lontana dall'essere scoperta.
Un film che ha più il tono del giallo che non del noir con una storia che viene spiegata a metà e pertanto all'inizio si gioca a fare la signora in giallo, mentre nella secodna a fare l'ispettore colombo.
La questione razziale è evidentemente solo una scusa per costruire un giallo suburbano in cui il cattivo si possa odiare senza mezzi termini senza dover usare il tabù dell'omosessualità che era invece il movente nel libro originale.
A fronte di un film buono ma piuttosto convenzionale c'è una scena iniziale stupenda, tutta giocata sulle ombre e sul buio affinchè l'assassino non venga mai mostrato.
Per il resto, beh c'è un buon cast con un Mitchum che, come suo solito, non recita.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines