Magazine Libri

"Oltre le apparenze" - Charlotte Link (recensione + intervista)

Creato il 26 marzo 2012 da Rossellamartielli
OLTRE LE APPARENZE
Charlotte Link
Traduzione di Umberto Gandini Pagine: 540 Prezzo: € 18.60Genere: ThrillerCollana: Narratori Corbaccio In libreria dal: 15 Marzo 2012
Formato: Rilegato
ISBN: 8863803544
Osserva le vite degli altri. Osserva la vita delle donne. Le osserva e finge di vivere al loro fianco. Conosce tutto di loro mentre fugge da se stesso. Da osservatore si innamora di Gillian Ward, donna in carriera, un matrimonio felice, una bellissima bambina. L’osservatore vive una perfetta e felice vita illusoria con lei, a distanza.
Finché si accorge dell'inganno che egli stesso ha ordito, finché si accorge che niente è come sembra. Intanto Londra è sconvolta da una serie di efferati omicidi. Le vittime sono donne, uccise in modo sadico. La polizia cerca uno psicopatico, un uomo che odia le donne, uno che le osserva...

Abito in mezzo al bosco. Nell’ex casa forestale. A dieci minuti di macchina circa da Tunbridge Wells. Fuori c’è un’automobile. Credo che ci sia qualcuno che osserva la mia casa. È da un paio di settimane che succede. Vedo la luce dei fari quando la macchina si avvicina lungo lo sterrato che attraversa il bosco, perché qui non c’è altra strada. Poi la luce si spegne. La macchina si ferma da qualche parte. E io non so che cosa vuole il conducente. Che cosa vuole da me...Charlotte Link, nata nel 1963, è una delle scrittrici tedesche contemporanee più affermate. Deve la sua fama soprattutto alla sua versatilità: conosciuta inizialmente per i suoi romanzi a sfondo storico, ha avuto molto successo anche con i suoi romanzi psicologici, tanto che ogni suo nuovo libro occupa per mesi i primi posti delle classifiche tedesche.


*La mia recensione*"Da anni ormai il nome di Charlotte Link, prolifica scrittrice tedesca, rappresenta un garanzia per tutti coloro che hanno letto e apprezzato alcuni dei suoi moltissimi romanzi. La Link, infatti, è una di quelle autrici che non delude mai, uno dei sempre più rari casi di autrici di cui si può affermare senza ombra di dubbio che, una volta letto e apprezzato uno dei suoi libri, si può star certi che si ameranno anche tutti gli altri. E questo non perché siano tutti uguali, con trame simili e personaggi stereotipati, ma perché Charlotte Link possiede uno stile tutto suo, ben definibile, uno stile inconfondibile che è come un marchio di fabbrica: garantisce ai lettori trame intriganti e un ottimo approfondimento psicologico dei personaggi, oltre che una scrittura scorrevole, piacevole da leggere e scevra di luoghi comuni o banalità. In particolare, questo ultimo romanzo Oltre le apparenze, edito come sempre da Corbaccio, ci mostra una Link più in forma che mai. 
La storia, ambientata a Londra, inizialmente ruota intorno a Samson Seagal, trentenne disoccupato e mal integrato nella società, che vive col fratello e la cognata e non riesce a trovare una donna che lo voglia, pur desiderando ardentemente sposarsi e condurre la classica esistenza borghese. Il suo sogno, infatti, sarebbe quello di crearsi una famiglia, ma giorno dopo giorno comprende che probabilmente ciò non accadrà mai, perché le donne lo scansano come se avesse la peste, considerandolo un fallito; la frustrazione causata da questi tristi pensieri lo porta a crearsi una vera e propria realtà parallela: per compensare la propria noiosa, vuota esistenza, egli prende a osservare sempre più da vicino la vita di alcune donne che abitano nel quartiere, quelle che più attirano la sua attenzione. 
Tra queste, la predilezione di Samson va alla bella Gillian Ward, quarantenne sposata e con una figlia, che all’apparenza vive un’esistenza perfetta, con un bel lavoro, in una bella casa e con un marito che la adora. Ma non è tutto oro quel che luccica, e l’apparenza spesso inganna: bazzicando sempre più frequentemente i dintorni della casa di Gillian, Samson si rende conto che la donna è profondamente infelice, e che di recente ha intrecciato una relazione con un ambiguo bellimbusto, istruttore di nuoto di sua figlia... (continua a leggere la mia recensione su La Bottega di Hamlin)Clicca per leggere la mia intervista a Charlotte Link!Presto, molto presto, la video-recensione di "Oltre le apparenze"!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine