Magazine Viaggi

“One day in Kotti” – Un itinerario per immagini

Creato il 14 novembre 2013 da Danny @StoriediViaggio

Kottbusser Tor. Locali gay, e macellerie halal, giovani “alternativi” e donne velate, creatività e degrado. Anziani turchi che passano le giornate seduti sulle sedie per strada come farebbero in un villaggio dell’Anatolia, ma anche droga e cocci di bottiglie rotte ovunque. Tutto va a braccetto in questo quartiere di Berlino, cosmopolita e colorato.

15
Il multiculturalismo non è un punto di vista retorico,  è una necessità ineludibile della vita quotidiana. In questo angolo di Kreuzberg si dice che si possa sopravvivere benissimo senza capire una parola di tedesco, eppure non è un ghetto. Qui tutto parla di valore della diversità, rispetto delle differenze,  senso della comunità che prevarica ogni confine di cultura e nazionalità. Non è la favola rosa , è lo sforzo quotidiano e faticosissimo, in nome di quella Nachbarschaft che è caratteristica della capitale tedesca, come un bicchiere enorme di Berliner Pilsener.

Il cuore turco di Berlino è uno dei quartieri a rischio gentrificazione, dove prezzi e affitti continuano ad alzarsi, rendendo difficile la vita degli abitanti.  Ma Kotti non si rassegna e qui si protesta molto spesso: turchi e tedeschi, immigrati di prima o seconda generazione, rigorosamente insieme.

8

Per saperne di più:

  • About Kotti

A questo crocevia di contraddizioni ho dedicato il mio miniprogetto fotografico berlinese ONE DAY IN KOTTI Perché se è vero come diceva il filosofo che Le cose belle sono difficili, è altrettanto vero che spesso Le cose difficili sono belle, e Kotti a suo modo lo è. Spero di aver restituito, anche solo in minima parte, la poesia di questo caos.

Su Pinterest 

Su Flickr

1


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Un dettaglio...

    dettaglio...

    "Un dettaglio... ...basta quello a volte per cambiare tutto. Basta un niente e il giorno è notte, il sorriso è pianto, un atto passionale è violenza." [A un... Leggere il seguito

    Da  Marcello89
    POESIE, RACCONTI, TALENTI
  • Un bilancio

    Sono state settimane deliranti (perché maggio, si sa, a scuola è un mese al cardiopalma), specie se all’ordinaria amministrazione si aggiungono vari tipi di... Leggere il seguito

    Da  Povna
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, SCUOLA
  • Un aiutino.....

    aiutino.....

    Edgard Degas, Une femme à la fenêtre .....quando si e' stanchi e oberati e annoiati e....tutto il resto...un aiutino, una spinta per rilanciare il blog... Leggere il seguito

    Da  Odio_via_col_vento
    ARTE, CULTURA
  • Un cervello

    Sono un cervello femminile di 23 anni (anche se a volte vengo colpita da un’improvvisa e inspiegabile amnesia e dichiaro di averne 21). Tra pochi mesi avrò... Leggere il seguito

    Da  Simonaruffini
    PSICOLOGIA
  • Un uomo

    uomo

    "Dimmi, l'amore cos'è?". "Forse portare in borsa due saponette di tritolo." "Brava. Portarle o affidarle. Te le ho affidate di proposito, per dimostrarti che... Leggere il seguito

    Da  Monique
    CULTURA
  • Un video…un trucco!!!

    video…un trucco!!!

    Non ditemi niente…lo so, la foto non è certo delle migliori, ma è l’unica che sono riuscita a salvare, quindi immaginatevi come sono le altre! Leggere il seguito

    Da  Marymakeup
    BELLEZZA, PER LEI
  • Scontro tra un Boeing ed un UFO!

    Scontro Boeing UFO!

    Dopo un paio di giorni di assenza, leggo le ultime notizie e cosa trovo? Addirittura, un Boeing 757 della Air China si e’ scontrato in volo con un UFO.... Leggere il seguito

    Da  Psicosi2012
    CURIOSITÀ, SCIENZE

Dossier Paperblog

Magazine