Magazine Coppia

Ottobre: cambio di stagione

Da Anna

Può essere vissuto come un incubo, una grande "perdita di tempo" ed un momento di grande confusione, invece...

 Ottobre: cambio di stagione
Sarò l'unica che non vede l'ora di fare il cambio stagione?
Forse perchè mi stufo di reindossare più di un paio di volte il mio "guardaroba"...
Quindi alla prima giornata grigia di ottobre, o al primo sole di aprile, corro a recuperare i miei scatoloni di indumenti "ibridi". Quegli abiti non troppo pesanti, ma non a manica corta, quelli adatti ad una temperatura mite e ad un modo di vestire a "strati", spesso soprannominato "a cipolla".
Ottobre: cambio di stagioneIl cambio di stagione mi mette di buonumore, mi riservo del tempo per me stessa, in compagnia di buona musica, mentre posso ritrovare il piacere di toccare nuovi tessuti, nuove cuciture, riscoprire alcuni capi dimenticati e studiare nuovi abbinamenti.
In genere, almeno nei primi giorni di ordine, separo i capi per colore, soprattutto la parte dei pantaloni e trovo che questa sia un'ottima tecnica per trovare velocemente soluzioni di abbinamenti, spesso inaspettati.
Ottobre: cambio di stagione
Cerco poi di mettere in primo piano quegli indumenti o quegli accessori che non ho ancora utilizzato o poche volte, così da invogliarmi a farlo.
E' anche vero però che è inevitabile per me scartare qualcosa ad ogni cambio.
La moda cambia, come cambia anche il nostro corpo, a volte la taglia, e magari anche il nostro modo di vestire, perciò perchè non fare un piccolo spazio per qualche nuovo acquisto?
Inutile ammucchiare, anche se immaginiamo che qualcosa tornerà di moda, ma capi eccessivamente stressati o impossibili da indossare, prendono solo polvere e occupano spazio prezioso.
Ottobre: cambio di stagione
Altra cosa che mi piace fare prima di concludere questa attività è strappare dai giornali foto, idee e consigli su mise e outfit da copiare. Mi aiuta a ricordare le ultime tendenze e sicuramente tra i nostri vestiti troveremo qualcosa di utile per metterli in pratica.
Ottobre: cambio di stagione
Detto questo voglio ricordare cosa non deve mai mancare dal nostro armadio:
- tubino nero, ottima soluzione per uscite eleganti ma anche adattabile a stili più semplici ma chic
- cardigan, bè io ne ho quasi di tutti i colori, perchè risolvono tanti problemi
- decolletè nere, stesso discorso del tubino
- jeans versatile, ottimo di giorno per essere comode, ma utile la sera se impreziosito da gioielli e capi spalla di qualità
- borsa griffata, spesso una borsa fà molto di più di un'intero look ricercato
E in particolare quest'anno servono:
- una felpa (possibilmente griffata)
- anfibi borchiati
- mocassini maschili
  Ottobre: cambio di stagione

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :