Magazine Informatica

Oukitel A29: uno smartwatch per chi ci tiene al design

Creato il 18 novembre 2015 da Tecnomani

OUKITEL_A29La maggioranza degli smartwatch cinesi sono pressoché la copia degli smartwatch Samsung o Apple e, generalmente, i materiali non li definirei propriamente “ricercati”: l’ Oukitel A29 segue la scia positiva di vendite del precedente A28, confermando la ricerca di un design originale, l’utilizzo di materiali di qualità e lo sforzo di implementare sempre più funzionalità.

Il risultato è uno smartwatch dall’aspetto premium, dalla cassa in acciaio di forma arrotondata che sembra abbastanza ben realizzata e rifinita, alla quale è stato montato un cinturino in vera pelle che lo rende molto elegante.

L’ Oukitel A29 non è solo uno smartwatch, ma integra tutte le funzionalità di un telefono GSM indipendente.

Come smartwatch si integra perfettamente con gli smartphone Android e con gli iPhone, anche se, per il momento, su questi ultimi non sono ancora disponibili tutte le funzionalità.

Il prezzo

L’ Oukitel A29 è in prevendita su Gearbest .com a 65,79 dollari, ma è acquistabile a poco più di 59 euro (calcolati al cambio attuale da 62,99 dollari) grazie al seguente codice sconto che basterà digitare durante la procedura di acquisto:

OTA29

Caratteristiche

L’ Oukitel A29 è disponibile in tre combinazioni di colore: la classica oro con cinturino marrone, nero/nero, argento/nero.201511101750364127201511101750382174 201511101750372302

A conferma della qualità superiore alla media di questo smartwatch troviamo il vetro zaffiro altamente resistente ai graffi

201511101750205539

Oltre che resistere ai graffi l’ Oukitel A29 è anche resistente all’acqua sufficientemente da non temere i piccoli pericoli quotidiani che nell’utilizzo normale questi dispositivi si possono trovare ad affrontare201511101750303196

Dal punto di vista funzionale conferma di assere una smartwatch completo:

  • Chiamata via GSM (richiede l’inserimento di una SIM) o via Bluetooth 4.0201511101750194137
  • Notifiche push dallo smartphone201511141016106707
  • Sincronizzazione con lo smartphone
  • Riproduzione di immagini e musica (o audio) dal cellulare via bluetooth201511101750346311
  • Rilevazione della frequenza cardiaca201511101750291655
  • Contapassi201511101750251470
  • Promemoria sedentarietà201511101750286825
  • Monitoraggio del sonno201511101750269387
  • Sistema anti-furto o perdita dello smartphone201511101750358610
  • Registratore di suoni201511101750311581
  • Controllo remoto della fotocamera dello smartwatch per selfie migliori201511101750338712
  • Allarme sveglia
  • Calendario
  • Calcolatrice

Specifiche

Ecco in dettaglio tutte le specifiche tecniche del Oukitel A29:

Specification:

Basic Information

Type: Watch Phone
CPU: MTK2502
External memory: Not supported

Network

Wireless Connectivity: GSM, Bluetooth
Network type: GSM
Frequency: GSM850/900/1800/1900MHz
Bluetooth: Yes

Display

Screen type: Capacitive
Screen size: 1.22 inch
IPS: Yes
Screen resolution: 240 x 240

Camera

Camera type: No camera

Connectivity

SIM Card Slot: Single SIM(Micro SIM slot)

Media Formats

Picture format: JPEG, BMP, PNG, GIF
Music format: WAV, AAC, MP3

Languages

Languages: English, French, Spanish, Polish, Portuguese, German, Hindi, Thai, Turkish, Russian, Arabic, Persian, Swedish, Finnish

Additional Features

Additional Features: Sound Recorder, Alarm, FM, Calendar, Bluetooth, People, Browser, Calculator…, MP3

Package Contents

Cell Phone: 1
Battery: 320mAh
Charging Cable: 1
English Manual : 1

Dimensions

Product size: 4.4 x 4.4 x 1.4 cm / 1.73 x 1.73 x 0.55 inches
Package size: 14.6 x 7.6 x 7.8 cm / 5.74 x 2.99 x 3.07 inches
Product weight: 0.052 kg
Package weight: 0.260 kg

Conclusioni

Oukitel sta cercando di elevarsi dalla massa per quanto concerne la produzione di smartwath: l’A28 è stato un successo, chissà se il migliorato A29 riuscirà ad avere le stesse performance di vendita. Personalmente lo trovo molto interessante, unica piccola pecca l’assenza dello slot micro-sd che nell’uso senza smartphone sarebbe stato di sicuro un vantaggio. Inoltre speriamo che nei futuri aggiornamenti vogliano considerare l’aggiunta dell’italiano tra le lingue supportate.

L’articolo ti è piaciuto? Condividilo con chi vuoi attraverso il tuo social network preferito usando la barra a sinistra.

Cosa ne pensi? Hai bisogno di aiuto? Condividi con noi la tua esperienza lasciando un commento!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :