Magazine Tecnologia

Pangu, il noto Tool per eseguire il jailbreak, raggiunge la versione 1.2

Creato il 09 agosto 2014 da Beiphone

Pangu raggiunge la versione 1.2, disponibile la nuova versione sia per Windows che per Mac e include una serie di miglioramenti e bug FIX che rendono il processo del jailbreak ancora più facile.
IMG_4848.PNG
Tra le correzioni abbiamo: la risoluzione di un bug loop all’avvio che affligge alcuni iPhone 4 / 4s , e le patch per la sandbox e le questioni del task_for_pid. Il nuovo Pangu porta anche il supporto per afc2.
Ecco il changelog della versione 1.2:

- Fix per alcuni iPhone 4 / 4s.

- Fix per il registro sandbox.

- Adesso Afc2 è incluso.

- Aggiunta la patch per task_for_pid.

- Aggiunta la notifica se jailbreak è andato a buon fine.

Se avete già jailbreakato con successo il vostro dispositivo utilizzando Pangu, allora non avete motivo di rifarlo. Se avete avuto problemi, però, potreste provare a ripristinare e jailbreakare di nuovo, il vostro dispositivo, con Pangu 1.2.
Pangu 1.2 è compatibile con qualsiasi dispositivo con iOS 7.1.x, e potete scaricarlo da qui.


Potete seguirci tramite Twitter, Facebook, Google Plus oppure tramite Feed e potete scaricare la nostra App BeMobile per essere sempre aggiornati sulle ultime news che riguardano l’iPhone, iPad, Mac, Cydia e Jailbreak. Per Supporto o Assistenza, visitate il nostro Forum.


L'articolo Pangu, il noto Tool per eseguire il jailbreak, raggiunge la versione 1.2 può essere letto su Beiphone.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog