Magazine Attualità

Parigi Un romantico week end ?

Creato il 12 luglio 2012 da Yellowflate @yellowflate

Parigi Un romantico week end ?È da un anno esatto che ci sogniamo Parigi: Paris la nuit, Paris l’amour, l’Arc de Triomphe, les Champs Élysées, Montmartre, la baguette. Un albergo tre quattro stelle con colazione compresa nel prezzo nel cuore della Parigi più romantica e vista sulla Tour Eiffel. Allora abbiamo deciso di prenotare. Solo che abbiamo tergiversato e già da marzo non si trovava più l’albergo che volevamo. Che vulevòn. Beh, non sarà questo che ci ucciderà, abbiamo pensato: ci siamo presi una camera in un hotel più modesto.
Questi giorni ho dato un’occhiata su Internet per leggere un po’ di opinioni di gente che ci è già stata, così tanto pe’ canta’. Eccole qua copia incollate:

“L’albergo è vecchio, sporco, con una finestra che dava su un punto luce e pertanto non adeguato al prezzo pagato. Scale strette e quasi un labirinto per arrivare alla camera. Pertanto non conforme alle aspettative sulla base di quanto presentato su internet né alle recensioni lette.”

“E’ sporco, no anzi è sporchissimo. A Parigi spendendo la stessa cifra ci sono alberghi assai migliori. Booking.com non dovrebbe mettere sul suo sito degli alberghi così scadenti.”

“Le immagini dell’albergo non corrispondono alla realtà.”

“Trascuratezza nella manutenzione, ci sarebbero da sistemare alcune cose, mancanza di un comodino presa della luce troppo distante dallo specchio, luce in bagno non sufficiente.”

“Piccolo inconveniente, il frastornante allarme antincendio ha suonato due volte, per fortuna non di notte e soprattutto non c’era nessun incendio

:-)

“Per la colazione bisognava aspettare il proprio turno perché il locale era piccolo con pochi tavoli.”
“Dal primo momento abbiamo avuto problemi con il personale, che non sono riusciti a prendere i soldi dalla carta di credito prepagata, abbiamo cambiato 2 carte, e il problema era sempre lo stesso! In effetti era un problema loro, perche il bancomat era vecchio! Tanto è vero che nei successivi alberghi non abbiamo avuto alcun problema!”

“La zona in cui è situato lascia un po’ a desiderare per le persone che si incontrano sui marciapiedi sottostanti.”

“Lasciamo stare: le foto spesso ingannano questo è il caso”

“Non ci è piaciuto l’odore della stanza, la consistenza e la pulizia delle lenzuola e degli asciugamani (solo 1 grande a testa). Nel bagno, nonostante i sanitari fossero nuovi e abbastanza puliti, c’era un tappetino poggiato sul pavimento (che non viene pulito durante la permanenza) da brivido, si appiccicava spiacevolmente sotto i piedi (ed alla nostra richiesta di un asciugamano supplementare, ci è stato risposto di no). Il soffitto del bagno, coperto da asticelle di metallo, gocciolava se il tipo al piano di sopra faceva una doccia troppo lunga.”

“The bathroom smelled very stale as there is no ventilation. The bath and sink was cracked and looked unpleasant although I am sure it was clean? The window sill had mold around it. The main staircase in the hotel had had a leak from another room and the area smelled damp and there was water stains down the staircase carpet. No attempt had been made to try and rectify the visual impact of this; it looked grim!”

“The bed was bad. The street is not safe and very noisy.”
“Le stanze sono troppo piccole, non c’è ascensore, troppo rumoroso, avendo le mura troppo sottili si sente tutto abbiamo fatto fatica a dormire”

“Beh, il bagno sarà stato al massimo 1 mq; il lavandino era ridicolo; la doccia era praticamente sul water; quasi da sentirsi male, non mi era mai capitata una cosa del genere”

“Di questo hotel non mi è piaciuto nulla, sicuramente non ci tornerò più”

“A parte il fatto che ho dovuto pagare prima di vedere la camera, quest’ultima era in un altro stabile in seminterrato e non ho parole per la sporcizia e le condizioni igieniche pessime. Mancavano solo I topi! Il bagno di una stazione è più pulito, la moquette completamente fradicia tanto che non ho potuto togliere le scarpe! Abbiamo dovuto dormire con la finestra aperta perche non si chiudeva e vicino c’erano i sacchi della spazzatura…non commento l’odore insopportabile! Non sono schizzinosa ma era davvero improponibile!tutto questo per un prezzo nemmeno tanto conveniente! Non lo consiglierei nemmeno a un nemico e non esagero…”

“Camera situata in una specie di soffitta all’ultimo piano-in 7 giorni non è mai stata pulita- bagno sporchissimo e minuscolo, seduti sul wc non si poteva chiudere la porta altrimenti non ci stavano le gambe, quello di una roulotte da campeggio è più grande – lo spazzolino del wc non si poteva nemmeno guardare, figuriamoci usare – moquette sporchissima, mai aspirata durante la settimana – letti scomodi e fatiscenti, così come tutti gli altri mobili – pavimento in pendenza (la cassettiera stava aperta dal dislivello del pavimento)-sala colazione allo livello della camera: tavoli, tazze e bicchieri ingiovibili. Resistere 7 gg è stata una prova di sopravvivenza.”

“L’acqua calda all’ultimo piano non arrivava, il bagno miniscolo sembrava una cabina di roulotte, lavandino minuscolo”

“Il livello di pulizia della stanza era basso, con molta polvere accumulatasi sulla moquette, terribile per chi soffra di allergie”

“Le stanze singole sono piccolissime e il bagno in particolare era microscopico e il wc era praticamente attaccato al microscopico lavandino ed era tutt’uno con la doccia ricavata. Una persona un po’ grassottella non c’entra.”

“Letto abbastanza scomodo, colpa del materasso un po’ vecchio, cosa comunque sopportabile. Si sentono molto i rumori provenienti dall’esterno e sopratutto dalle stanze adiacenti!”

“ Le camere sono mal tenute, le lenzuola pulite, ma il resto…Lo staff non è molto accogliente, per la colazione fai la fila”

Tra poco si parte. Dio abbia pietà di noi


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Un paio di semplici trucchi per trovare alberghi economici Parigi

    La Senna e le acque sotto la luna, la Tour Eiffel, i violini sui viali alberati... Parigi è semplicemente meravigliosa. Con l'avvento dei voli delle compagnie... Leggere il seguito

    Da  Apietrarota
    ATTUALITÀ, INFORMAZIONE REGIONALE, DA CLASSIFICARE
  • MusicLive: vinci il live di Nina Zilli e un viaggio a Parigi

    Dalla collaborazione tra Mtv e Tim per il lancio della nuova offerta Tim Young, nasce MusicLive, un'iniziativa dedicata ai giovani e alla musica, strutturata... Leggere il seguito

    Da  Apietrarota
    ATTUALITÀ, INFORMAZIONE REGIONALE, DA CLASSIFICARE
  • Taxi gratis a Parigi

    Taxi gratis Parigi

    Accorrete tutti… è gratis!!! Nasce a Parigi un nuovo servizio pubblico completamente gratuito! Si tratta di una flotta di risciò elettrici che seguirà gli stess... Leggere il seguito

    Da  Oryblog
    SOCIETÀ
  • Escada boutique a Parigi

    Escada boutique Parigi

    Parigi, 12 gennaio 2012Escada inaugura il nuovo flagship store in 2, Avenue Montaigne, la via dello shopping più prestigiosa. Lo store occupa una superficie di... Leggere il seguito

    Da  Glieventidelmarchese
    EVENTI, LIFESTYLE
  • i tetti di parigi

    e dopo una salita immensa ci siamo trovati così, spaesati, col fiato spesso il sacro cuore alle spalle e davanti la città opaca e grandiosa. credo che fossimo... Leggere il seguito

    Da  Foscasensi
    CULTURA, TALENTI
  • Aggredito Sirigu a Parigi.

    Aggredito Sirigu Parigi.

    Dalla Gazzetta dello Sport riportiamo il brutto incidente accorso al portiere italiano, vice di Buffon, ora al PSG. "Ieri sera, il portiere del Psg è stato... Leggere il seguito

    Da  Crazyideas
    DA CLASSIFICARE
  • Parigi Haute Couture

    Parigi Haute Couture

    Ieri sono terminate le sfilate haute couture tenutesi a Parigi e gli abiti proposti sono da sogno. Sicuramente presto li vedremo su qualche red carpet... Leggere il seguito

    Da  Alelo87
    LIFESTYLE, MODA E TREND