Magazine Società

Parole e Personaggi: velocità

Creato il 11 gennaio 2012 da Aronne

Parole e Personaggi: velocità

A furia di utilizzare le tecnologie dell’informazione si sottrae tempo alla riflessione. E si smarrisce il senso delle cose, il significato dei progetti che sono il frutto di un’applicazione costante e ripetuta. Sono frutto di fisicità, di relazioni, di diplomazia, di logica.
Questo breve transitorio che ci è toccato in sorte in cui è remunerato anche rispondere alla posta elettronica non durerà a lungo. Conterà possedere un’arte, una professione ed un mestiere in carne e ossa. E conterà soprattutto occupare un luogo fisico prima che qualcun altro non lo faccia al nostro posto.

  



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Parole, parole, parole

    Cari amici...E' proprio vero che se non scrive Lore questo blog va in rovina. Non vediamo l'ora che questa cazzo di laurea finisca. Leggere il seguito

    Da  Vpostulato
    ATTUALITÀ, POLITICA, SOCIETÀ
  • Senza parole!

    E noi ci preoccupiamo-scandalizziamo per un branco di disperati, infiltrati, imbecilli, violenti… quando abbiamo un terrorista-golpista come Primo Ministro? Leggere il seguito

    Da  Patuasia
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Parole trite

    Parole trite

    la parola trita del giorno, ormai da molti giorni, è "indignato". qualunque manifestazione, protesta, espressione antigovernativa viene sistemata, da parte di... Leggere il seguito

    Da  Aa
    LIBRI, OPINIONI, SOCIETÀ
  • Senza parole

    Non riesco a trovare parole adeguate a descrivere quello che leggo e vedo.Gente come Paniz (quello della nipote di Mubarak) che dice che B. deve farsi da parte... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ
  • parole note

    A dimostrare quanto le recensioni musicali siano superflue ci viene in aiuto Frank Zappa, grazie a uno dei suoi ipse dixit più celebri, quel “parlare di musica ... Leggere il seguito

    Da  Plus1gmt
    SOCIETÀ
  • Parole, parole, parole... (dell'anno che fu)

    Un anno è fatto di 365 giorni. E ogni giorno è fatto di parole. Parole dette, parole scritte. Parole nuove. Quelle usate poco, quelle mai usate prima, quelle... Leggere il seguito

    Da  Serenzia
    ATTUALITÀ, POLITICA, SATIRA, SOCIETÀ
  • Parole e Personaggi: Decrescita felice, un cazzo

    Parole Personaggi: Decrescita felice, cazzo

    L'italiano medio, brutta espressione per definire il sentire dell'opinione pubblica nostrana, rispetto ai temi del consumo e della sostenibilità ambientale,... Leggere il seguito

    Da  Aronne
    SOCIETÀ

Magazine