Magazine Cinema

Party girl

Creato il 30 settembre 2014 da Ussy77 @xunpugnodifilm

locandinaUna donna (a)normale

Tre esordienti dietro la macchina da presa per il film d’apertura di Un Certain Regard a Cannes 67. Peccato che Party Girl sia un prodotto dalle fragili ambizioni e dal risultato mediocre.

Angelique intrattiene da sempre i clienti di un night club. I clienti sono sempre meno, ma l’habitué Michel (dopo un periodo di assenza) torna, le ribadisce il suo amore e le chiede di sposarlo.

L’interesse del prodotto girato da Marie Amachoukeli, Claire Burger e Samuel Theis è chiaro: raccontare la storia di una donna che fatica a inserirsi in un contesto di “normalità”. Tuttavia l’eccessiva volontà di stare addosso al personaggio, di carpirne, attraverso primi piani emblematici, emozioni, convinzioni e ambizioni, è l’arma controproducente di Party Girl, un film che ha difficoltà nel mantenere un ritmo adeguato e un’attenzione costante. Sono queste le pecche più grandi di una pellicola che si cura del contesto, ma non trova la chiave di volta corretta per attraversare la quarta parete. Party Girl è un film mediocre, che mette in risalto tutta l’inesperienza dei tre registi all’esordio, che cercando l’anticonvenzionalità si riducono a mettere in scena una vicenda scontata, che nemmeno nelle battute conclusive riesce a sorprendere.

La protagonista della vicenda è Angelique, accompagnatrice (con “qualche” anno sulle spalle) di uno strip club, dedita a feste e con l’avversione per la normalità (leggasi matrimonio). Una donna che ha quattro figli sparsi per la Francia e una chiara difficoltà nel rapporto con almeno un paio di loro. Questo è l’incipit di un film che zoppica in direzione di uno sviluppo sempre più desolante e perennemente meno accattivante. I litigi si susseguono, i ripensamenti anche, il tutto intervallato da una sigaretta di troppo, da un cocktail al bancone e dallo sguardo sempre più contrito di Angelique. Insomma Party Girl appare come un film dall’interesse effimero e dalla mediocrità imperante. I dolori della “giovane” Angelique si ripercuotono sull’intera pellicola, che soffre di dipendenza da primi piani rugosi e che soccombe sotto i pedanti “colpi” di una sceneggiatura, che cerca insistentemente l’empatia senza trovarla in modo adeguato. Peccato: un’occasione persa per raccontare una storia (a)normale, che faticosamente sa riconoscere la “brutale” e “costrittiva” realtà di tutti i giorni.

Uscita al cinema: 2 ottobre 2014

Voto: **


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • L'amore bugiardo - Gone Girl ( 2014 )

    L'amore bugiardo Gone Girl 2014

    Amy e Nick si conoscono a una festa , si annusano e decidono di piacersi impetuosamente.Ora sono sposati, hanno lasciato New York per vivere in un paesino... Leggere il seguito

    Da  Bradipo
    CINEMA, CULTURA
  • Gone Girl - una critica tiepida

    Gone Girl critica tiepida

    Ieri ho infranto per l'ennesima volta il primo comandamento del buon critico.Scrivere a caldo di un film, appena terminata la visione. Leggere il seguito

    Da  Valentina Orsini
    CINEMA, CULTURA
  • L'amore bugiardo - Gone Girl (2014)

    L'amore bugiardo Gone Girl (2014)

    L'ultimo film che volevo vedere a tutti i costi in questo 2014 era L'amore bugiardo - Gone Girl (Gone Girl), diretto da David Fincher e tratto dal romanzo... Leggere il seguito

    Da  Babol81
    CINEMA, CULTURA
  • Neatpipes the party

    Neatpipes party

    NEATPIPES Foto di proprietà de IL BICCHIERE DIVERSO NEATPIPES THE PARTY Foto di proprietà de IL BICCHIERE DIVERSO Cosa fa grande un evento? Leggere il seguito

    Da  Ilbicchierediverso
    CULTURA
  • Festa Delirio – Toga party

    Festa Delirio Toga party

    E’ in arrivo uno degli eventi più attesi dell’estate, targati DELIRIO: TOGA PARTY! 24 giugno 2014 : TOGA PARTY Rock’n’roll live e dj set. Apertura porte ore 22. Leggere il seguito

    Da  Wfirenze
    CULTURA, EVENTI, VIAGGI
  • Unusual Party a Firenze

    Unusual Party Firenze

    Nella splendida cornice di Fabbrica Europa, arriva sabato 17 maggio a Firenze “Unusual Party“,con una line-up d’eccezione: il duo parigino dei Nôze e due... Leggere il seguito

    Da  Wfirenze
    CULTURA, EVENTI, VIAGGI
  • Guida galattica alle girl band

    Guida galattica alle girl band

    Condividi La settimana scorsa abbiamo dedicato un ricco approfondimento alle boy band. Oggi, per par condicio, per non essere accusati di sessismo e... Leggere il seguito

    Da  Cannibal Kid
    CULTURA