Magazine Cucina

Pasta con fave e pancetta affumicata

Da Zibaldoneculinario
Questo primo piatto l'avevo preparato a maggio, quando per le fave erano un prodotto di stagione, il risultato è stato apprezzato dai commensali, gustoso e saporito...sicuramente da riprovare.
Le foto lasciano un po' a desiderare, la scelta del piatto è stata infelice, ma era tardi e i lupi ululavano non si poteva più aspettare, ma queste cose succedono anche da voi??
Così ho lasciato perdere pensando di riprepararla a breve, non è più successo ed ora pensando a ricette laziali, l'ho rispolverata dall'archivio fotografico...eccola.....


Pasta con fave e pancetta affumicata
Ingredienti per 4 persone
350g di pasta lunga
150g di pancetta affumicata
200g di fave sgranate
2 pomodori ramati maturi
1 cipolla bianca piccola
olio evo
sale e pepe
Soffriggere 2 cucchiai di olio con la cipolla tritata molto fine.
Pasta con fave e pancetta affumicataNel frattempo scottare per un paio di minuti in acqua bollente le fave, scolarle e togliere la buccia.
Unirle alla cipolla e cuocerle per 5-10 minuti aggiungendo un poco di acqua calda, aggiungere la pancetta e successivamente il pomodori dopo averli spellati e tagliati a cubetti.
Continuare la cottura per altri 10 minuti circa, dopo aver aggiustato di sale e pepe.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e poi saltare in padella con tale condimento.
Servire ben caldo con parmigiano reggiano grattugiato.
Con questa ricetta partecipo all'Abbecedario culinario d'Italia organizzato da Trattoria MuVarA e ospitato, per le ricette del Lazio, dal blog Garbugli0
Pasta con fave e pancetta affumicata

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines