Magazine Informazione regionale

Patat, proclami elettorali e indebitamento

Creato il 12 gennaio 2012 da Mir Gorizia @Ettore_Ribaudo
Anche oggi il ns. Sindaco se le suona e se le canta, dicendo a tutti che le uscite di cassa superano le entrate.
Come sia possibile questo, solo lui lo sa, segno che non sa fare il suo lavoro, anche se sulle cifre del bilancio di Previsione suonano come un macigno le accuse della Corte dei Conti:

Riepilogo per quelli che non lo hanno letto:
“Nei Modelli 1A e 2A i rilievi sull’ammontare del debito trovano causa nell’erronea indicazione del debito iniziale al 31.12.2009 (€ 8.323.863 relativo al patto e non € 9.923.233 relativo al conto del patrimonio). Si è provveduto, quindi, ad apportare – con l’assenso della Regione FVG – – 8 – 

le correzioni ai modelli 1A, 1B e 2A del 2010 e 1A e 2A del 2011. Le correzioni non incidono sul raggiungimento degli obiettivi del rispetto del patto di stabilità, anche perché, nel caso, la verifica del raggiungimento dell’obiettivo viene effettuata alla fine del triennio (31.12.2012)”. con riferimento al Modello 3A (equilibrio di parte corrente) - Alla voce “E02”, per le entrate del titolo II, è indicato l’importo di € 4.374.459,00 e alla voce “S01”, per le spese del titolo I, è indicato l’importo di € 7.525.686,00. Detti valori non corrispondono alle previsioni di bilancio, come rilevabile dalla relazione dell’Organo di revisione (al punto II.1.1), pari rispettivamente a € 4.386.742,00 ed € 7.717.861,00. In ordine alla non corrispondenza di detti valori l’Organo di revisione ha comunicato quanto segue: “La non corrispondenza di alcune voci tra il modello 3A e il prospetto II.1.1 è dovuta al fatto che il modello 3A è stato costruito su una previsione a finire dell’equilibrio economico e non sugli stanziamenti del bilancio di previsione”. Alla luce di quanto esposto la Sezione rileva, sulla base dei dati indicati nella documentazione fornita dalla Regione, che: - nei Modelli 1A e 2A del Patto l’ammontare del debito (debito al 31 dicembre 2010 e debito al 31 dicembre 2009) non è correttamente rappresentato e, conseguentemente, non lo è neppure il valore del rapporto debito/prodotto interno lordo; - nel Modello 3A del Patto i valori indicati alle voci “E02 – entrate titolo II” e “S01 – spese titolo I” non corrispondono alle previsioni di bilancio – 9 – come disposto dall’articolo 12, comma 21, della L.R. 30 dicembre 2008, n. 17, e successive modifiche ed integrazioni. La Sezione prende, altresì, atto di quanto comunicato dall’Organo di revisione, come sopra riportato, e si riserva di formulare la valutazione in sede di rendiconto. 

COME VEDETE LA CORTE DEI CONTI HA DETTO CHE IL BILANCIO NON E’ IN ORDINE E SARA’ TENUTO SOTTO CONTROLLO!!!!!
COME E’ POSSIBILE CHE UN PICCOLO COMUNE ABBIA OLTRE 9.500.000,00 DI DEBITI!!!!!!!


Caro Sindaco, perché ti ostini a dire cose che non stanno ne in cielo ne in terra?
Perché non comincia a guardare meglio nel tuo Comune e eliminare le mele marce?
Perché avete previsto solo 35.000 euro per le promozioni turistiche?
Come pretendi di attirare turisti stanziano pochi fondi?
Perché ti ostini a voler cementificare la caserma Amadio?
Perché non rispondete alla Corte dei Conti che Vi ha chiesto lumi?
Adesso che viene la Rai a Cormons, tu gongolerai, ma perché non dici le cose come stanno?
Se questa è buona amministrazione, io sono EINSTEIN!

EccoVi lo spot pre-elettorale del Sindaco:

Patat, proclami elettorali e indebitamento
http://feeds.feedburner.com/blogspot/sHlyJTags: Caserma amadio, cormons, italia non è Paese per giovani, lavoro, politica cormonese, regione fvg, uniti per cormons

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :