Magazine Cucina

Patate fritte in forno

Da Pranzodifamiglia

Patate fritte in fornoUn bel piatto di patate fritte, si sà, risolve tanti problemi, ma ne crea tanti altri: i cibi fritti sono sì buonissimi, ma anche estremamente ricchi di grassi, quindi non molto salutari.  Come è nostro  solito abbiamo cercato di aggirare il problema e di ottenere una preparazione adatta alle nostre esigenze

L’abbiamo testata con i nostri assaggiatori ufficiali di famiglia e va detto che il risultato è stato ottimo!

Ingredienti:

Patate

Uovo

farina

sale e pepe

erbette e spezie varie (erba cipollina, basilico, peperoncino …)

Dopo averle sbucciate affettiamo le patate , con taglio a “pagina”, cioè grandi per quanto è grande la patata, alte 1/2 centimetro (o suppergiù) , le passiamo leggermente nella farina e poi nell’uovo sbattuto, al quale avremo aggiunto il sale, pepe e le spezie/erbette prescelte.

Le disponiamo sulla carta da forno leggermente unta (aiutandoci con un pezzetto di carta da cucina bagnato con olio ) e le mettiamo in forno , a 175° forno ventilato / 200° forno tradizionale, per 7-8 minuti, poi le giriamo sull’altro lato e in forno per altri 5 minuti.

Le serviamo con una spolverata di pepe e sono ottime sia calde che fredde.

Patate fritte in forno
Le patate “quasi fritte” in forno hanno un ridotto apporto calorico, considerando di utilizzare una patata di media grandezza e un uovo intero, arriviamo al massimo a 275 calorie (chiaramente per tutta la preparazione) ma in compenso sono ricche di vitamine e sali minerali.

Da accompagnare, se volete, ad un piatto di pollo fritto in forno, la cui ricetta potete trovarla qua!



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines