Magazine Cucina

Patatine ripiene allo speck

Da Larosadisaron
Patatine ripiene allo speck

Ingredienti

  • Pepe
  • Burro
  • Cumino semi 1/2 cucchiaino
  • Patate novelle 500 gr
  • Sale
  • Speck 120 gr
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione

500 g di patatine novelle
120 g circa di speck a fette (1 fetta per 2 patatine)
1/2 cucchiaino di semi di cumino (facoltativo)
burro
olio extravergine dI oliva
sale e pepe
1 Prepara le patate. Con delicatezza crea con il levatorsoli un foro passante, nel senso della lunghezza, in ciascuna
patatina. Porta a ebollizione abbondante acqua in una pentola, sala e scotta le patatine per 5-6 minuti. Sgocciolale e 
spellale mentre sono ancora calde. Lasciale raffreddare. 
2 Farciscile. Taglia le fette di speck a metà, nel senso della larghezza, e arrotolale leggermente più strette del diametro del foro creato nelle patatine. Inserisci le mezze fette di speck in ciascuna patatina. Se ti piace, puoi avvolgere le fette di speck intorno a bastoncini sottili di emmentaler, gruyère o fontina. 
3 Infornale. Fodera la placca con un foglio di carta da forno. Ungi la carta da forno con una noce di burro e 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva. Disponi le patatine sulla placca in un solo strato.Girale con le mani, in modo da ungerle uniformemente, spolverizzale con i semi di cumino e regola di sale e pepe. Cuoci le patatine farcite in forno già caldo a 200°C per circa 25 minuti, girandole almeno 2-3 volte, finché saranno dorate esternamente e tenere internamente. Servile ben calde, a piacere, con formaggi misti, carré di maiale arrosto o hamburger alla griglia.
fonte

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine