Magazine Informazione regionale

PAVIA. All'assemblea dei lavoratori autoconvocata da Fondazione Maugeri invitati e ringraziati tutti con una sola eccezione: il senatore Centinaio.

Creato il 11 gennaio 2015 da Agipapress
PAVIA. All'assemblea dei lavoratori autoconvocata da Fondazione Maugeri invitati e ringraziati tutti con una sola eccezione: il senatore Centinaio. PAVIA. E’ un po’ deluso, ma certo anche un po’ amareggiato il senatore pavese capogruppo della Lega Nord in Senato, GianMarco Centinaio.
Lo dichiara in un post su Facebook dopo essere stato informato di un’assemblea generale “autoconvocata” dai lavoratori della Maugeri ma alla quale non è stato invitato.
“In questi mesi mi sono speso personalmente con il Presidente della Regione Lombardia insieme con Davide Ottini per i lavoratori di Maugeri – ha scritto poco fa il senatore Centinaio sul social network – Tempo impegno, proposte… Il tutto per la nostra città, per chi ci lavora, per chi la vive e per chi, per necessità, utilizza quella struttura sanitaria. Oggi con sorpresa, vengo a sapere di una riunione del personale dove non sono stato nemmeno invitato” PAVIA. All'assemblea dei lavoratori autoconvocata da Fondazione Maugeri invitati e ringraziati tutti con una sola eccezione: il senatore Centinaio. L’incontro è appunto un’assemblea generale autoconvocata di tutti i lavoratori della Maugeri nell’Aula Magna del Collegio Ghislieri (ma nel volantino, non si specifica la data di tale convocazione ndr.) e ricordando le 500 firme raccolte (tra le quali per inciso va ricordato che è compresa anche quella del senatore Centinaio ndr.), si comunica che all’incontro, moderato dal dottor Pietro Baldi, alla presenza di tutte le organizzazioni sindacali che riterranno opportuno parteciparvi, sono stati invitati come “rappresentanti della Politica locale e Regionale e a titolo personale per l’impegno profuso nella difficile vertenza, il presidente della Commissione III Sanità di Regione Lombardia Fabio Rizzi, la consigliera regionale Iolanda Nanni e il consigliere comunale di Pavia Davide Ottini”.
“Augurandoci tutti un loro proficuo contributo, auspichiamo un’ampia partecipazione” chiude il volantino ringraziando per l’occasione anche il Segretario dell’Amministrazione del Collegio Ghislieri.
Insomma ricordati, invitati e ringraziati tutti con una sola eccezione, il senatore Centinaio.  Deluso? Un pochino..... Peccato – commenta l’interessato su Facebook -. Solo una cosa: la speranza è che non si vada in giro a dire che Centinaio non c'era e che la politica non si interessa dei problemi della città. Io mi sono reso disponibile. Se a chi ha gestito la questione Maugeri non interessa essere aiutato.... vuol dire che, forse, tutta questa emergenza non c'era”.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog