Magazine Bellezza

Pennello blush Project

Creato il 23 marzo 2010 da Kokeshimeie

Stamattina sono passata dalla Upim vicino casa mia per dare un'occhiata alla collezione primaverile di abbigliamento. E non avendo trovato proprio nulla di interessante, ho deciso di fare una capatina nel reparto profumeria. L'occhio mi è subito caduto sullo stand della Project (marchio di cosmetici appartenente alla Upim). C'erano tanti ombretti nuovi e tanti glitter, ma niente che mi servisse.

Poi, però, ho notato uno stand dedicato ai pennelli per il trucco. Solitamente sono di qualità davvero pessima, in condizioni igieniche disastrose e tutti con le setole rovinate. Questa volta, invece, non solo erano disponibili pennelli nuovi, ma erano anche confezionati uno ad uno. Così mi sono messa a provarli tutti (alcuni erano aperti per essere testati).

Pennello blush Project

Pennello blush Project

Sono rimasta piacevolmente stupita da questo pennello viso. Ha il manico lungo in metallo, le setole sintetiche ed è molto morbido. La vera particolarità di questo pennello è la sua punta affusolata che consente un'applicazione precisa del prodotto sul viso. Io lo trovo molto adatto per il blush. Ho notato, inoltre, la sua somiglianza con il ben più famoso pennello SS138 della Sigma.

SS138 Sigma

Pennello blush Project

Il pennello della Project è soltanto più piccolo, ma ha la stessa forma.
Non ha numero né nome.
Costa 6.99 €.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines