Magazine Cucina

Per il pic nic del primo maggio - il dolcetto

Da Meringhe
Per il pic nic del primo maggio - il dolcettoPreso atto ormai che il mio primo maggio non sarà festeggiato con un pic nic ma con una cena vera e propria a tavola (ancora tutta da preparare) (e anche perchè dicono che piove), voglio però finire di raccontarvi un po' quello che avevo progettato nell'altra eventualità. Come avrete già notato dal primo e dal cake, avevo immaginato una cosa davvero semplice, soprattutto nella preparazione, ma anche nei sapori, di conseguenza non poteva finire che con qualcosa di cioccolatoso. Perchè comunque si, è vero, ci sarà anche caldo in questi giorni, ma a me personalmente il rifiuto estivo per il cioccolato e per tutte le ricette che lo comprendono deve ancora arrivare, anzi ci sono certi anni in cui proprio non arriva mai. Solo un piccolo tocco diverso dal solito, che veramente non credevo, esalta il sapore del fondente in un modo esagerato: il fior di sale alla vaniglia. (regalino della dolcissima Anemone).Sul giornale da cui ho preso queste tortine, venivano definite muffin, ma dal momento che del muffin non hanno ne' il procedimento ne tantomeno la forma finale, io le chiamo semplicemente tortine, perchè in effetti è questo che sono, anzi nei casi in cui risultasse più comodo, si porebbe fare anche una torta unica, ci ho provato e ci sta. Anche se l'idea di sbocconcellare una tortina monoporzione al cioccolato in relax chiacchierando in un prato su un panno a quadretti e rischiando sempre di mangiarsi anche la carta perchè si è troppo presi da tutto il resto mi piace molto di più. :)
********************************************Tortine al fondente con fior di sale alla vaniglia (dosi tratte da Alice Cucina, aprile 2009)
burro 240gcioccolato fondente 240guova 4zucchero 200gfarina 300glievito per dolci 1 bustinafior di sale alla vaniglia
Far fondere il burro e il cioccolato insieme, a bagnomaria o nel microonde. In un'altra ciotola montare le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto denso e spumoso. Incorporare poi il cioccolato fuso e mescolare.Unire la farina mescolata al lievito, amalgamare e distribuire negli stampini rivestiti con l'apposita cartina. Aggiungere su ognuno un pizzico di fior di sale ed eventualmente qualche altra scaglia di fondente e cuocere a 180 per 20 minuti. Prima di servire spolverare con zucchero a velo o a piacere con un altro po' di fior di sale.********************************************

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :