Magazine Cucina

Per una domenica in famiglia: il cinghiale in umido

Da Lauradepalma
E' arrivato, lo aspettavo, aspettavo il suo sole pallido, la sua arietta frescolina, le calze, il piumone, la tisana prima di andare a letto, i colori...E' la mia stagione preferita, non ho dubbi; è l'unica cosa certa che so di me: IO AMO L'AUTUNNO.Finalmente si può ritornare a cucinare, e io ne ho subito approfittato, non che quest'estate non abbia cucinato.. anzi (un giorvo vi racconterò).

Per una domenica in famiglia: il cinghiale in umido

Via Pinterest


Oggi parliamo di cinghiale, una carne particolare, non a tutti piace, ha un gusto forte e colore scuro.Il cinghiale è un maiale selvatico, si nutre di radici e di bacche, e per questo che la sua carne è molto compatta e ha quel gusto particolare di selvaggina.Per ottenere un buon spezzatino vi consiglio di marinare la carne nel vino, rosso o bianco,(vedi prossima ricetta) o come in questa ricetta farlo cuocere molte ore a fuoco lento.
Per una domenica in famiglia: il cinghiale in umido

Per una domenica in famiglia: il cinghiale in umido
circa 1 kg di polpa di cinghialeolio d'olivadue spicchi d'agliomezza cipolla biancauna gamba di sedanouna carotasalviapassata di pomodri (preferibilmente fatta in casa)vino bianco 200 mlbrodo vegetale (non di dado) q.b.sale e pepe.Tagliate la polpa a pezzi uguali tra di loro, fatela soffriggere in un tegame, senza condimento, in questo modo la carne perderà il gusto di selvatico.
Spletate la carota, sbucciate la cipolla e preparate un soffritto unendo anche la salvia ed il sedano, tritalo fine, in modo che una volta cotto, non si riconosca la verdura.
In una pentola fate rosolare uno spicchio d'aglio, quando inizierà a prendere colore, levate, aggiungeteci il soffritto, successivamente la carne,salate e pepate, poi bagnate con il vino bianco. Quando il vino sarà evaporato, aggiungete la passata di pomodoro e fatelo cuocere dolcemente a pentola coperta, girate ogni tanto con delicatezza.Quando il sugo si sarà asciugato, ma il cinghiale non sarà ancora cotto, aggiungete del brodo, poco alla volta.Continuate così fino a cottura ultimata, il mio ha cotto per tre ore e mezza.Mi raccomando non fatelo asciugare troppo, il ginghiale, soprattutto se lo accompagnate con la polenta, dovraò avere una bella bagnetta.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Per te...

    te...

    Ogni tanto penso a quando sarai grande....chissà se sfoglierai questi miei ricordi come un libro....chissà cosa penserai...Chissà se ti ricorderai di quando... Leggere il seguito

    Da  Lauradepalma
    CUCINA, RICETTE
  • Batarò per L'Italia nel piatto

    Batarò L'Italia piatto

    Buongiorno!Oggi è il 20, ve ne siete accorti? O visto che è sabato e quindi non si corre al lavoro siete ancora un poco assonnati? Beati voi!!! Io sto già... Leggere il seguito

    Da  Zibaldoneculinario
    CUCINA, RICETTE
  • Tutti pazzi per la Cucina

    Tutti pazzi Cucina

    Sarà la crisi economica che stiamo vivendo ad indurre noi famiglie a consumare pranzetti e cene preferendo casa al ristorante? Leggere il seguito

    Da  Yellowflate
    CUCINA, RICETTE
  • torta pasqualina,per amici,parenti..per tutti!

    torta pasqualina,per amici,parenti..per tutti!

    eccoci qua amiche e amici,ormai la S.Pasqua e' alle porte e noi,come tante formichine instancabili,ci stiamo preparando a festeggiare anche a tavola questa... Leggere il seguito

    Da  Lacucinaincantata
    CUCINA, RICETTE
  • Brioches per il gelato

    Brioches gelato

    Oggi vi racconto delle brioches che qui in Sicilia serviamo col gelato. Sono soffici ma compatte. Sono ottime per tutti gli usi, ed una festa per il palato.... Leggere il seguito

    Da  Melazenzero
    CUCINA, RICETTE
  • Namelaka di Lamponi per UNLAMPONELCUORE

    Namelaka Lamponi UNLAMPONELCUORE

    Con questa iniziativa, i food blogger che aderiscono a “unlamponelcuore” intendono far conoscere il progetto “lamponi di pace” della Cooperativa Agricola Insiem... Leggere il seguito

    Da  Pepper
    CUCINA, RICETTE
  • Pasta per la Pizza

    Pasta Pizza

    A parer mio non c'è soddisfazione più grande in cucina che preparare la pizza! E un'ottima pizza non si può che realizzarla preparando un'ottimo impasto... Leggere il seguito

    Da  Giuseppecb
    CUCINA, RICETTE

Magazines