Magazine Attualità

Percepivano pensioni da parenti deceduti: scoperti e arrestati

Creato il 11 febbraio 2013 da Giuseino @seriesmag
listen it it Percepivano pensioni da parenti deceduti: scoperti e arrestati

gdf genova inps 258x258 Percepivano pensioni da parenti deceduti: scoperti e arrestati

Non diamo sempre e solo la colpa ai politici se l’Italia va a rotoli, prendiamocela anche con i nostri cittadini, magari anche con il vicino di casa chi può saperlo, c’è gente che ancora oggi riscuote la pensione dei propri parenti morti, per alcuni scoperti oggi dalla Guardia di Finanza addirittura da vent’anni e in tutto questo tempo perchè non sono stati scoperti? Certo meglio tardi che mai ma intanto un figlio riscuoteva la pensione della madre morta da vent’anni e come lui scoperte altre 14 persone.

Le indagini sono state sviluppate attraverso incroci di dati, analisi documentali e sopralluoghi, verificando l’esistenza dei presupposti, stabiliti dalla legge, per l’eventuale spettanza della pensione di reversibilità delle persone defunte, costituiti, in estrema sintesi, dall’essere coniuge, figlio (figlia) o nipote minore ovvero genitore ultra sessantacinquenne o fratello (sorella) inabile al lavoro e, in ogni caso, fiscalmente a carico del defunto.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :