Magazine Cultura

Perchè questo è il punto di Paola Dellutri

Da Dallomoantonella

Perchè questo è il punto     di Paola Dellutri

Perché questo è il punto

Sentirsi perso o pronto a rinascere?

Sull’orlo di un baratro o pronto ad afferrare il filo?

In una vita dove tutto è disordine

Fatica

Incertezza

In conclusione

Io voglio come una vergine il proprio sposo

Credo  nel senso di  non volere mollare nel pensiero

Perché non c’è nessun’altra via

Non credendo nella  forza brutale

Che porterebbe altra violenza

Ripensamenti

Ricadute

Perché questo è il punto

Volere morire  o cominciare a vivere?

Perdersi definitivamente  o  essere pronto a spiccare il volo?

Datemi due ali e volerò talmente in alto

Da raggiungere il sole

Senza bruciarmi

Datemi, uomini, solo due gambe che possano camminare senza  doversi inciampare

E costruirò  strade pulite, piene di gente vera, sana, viva…

Perché questo è il punto

Io mi sono innamorata di te

E la mia vita è cambiata

Dimmi allora che mi sono sbagliata

E che non c’è nessun nuovo mondo

E che il sole non è sole

 E che la pioggia non è pioggia

Ma se allora quel che vedo non è quel che tutti vedono

Io chi sono?

Tu chi sei?

Io sono io, conosco il mio cuore

Tu sei tu,

e tu sai quello che basta sapere

Uomini, gente del mondo che ho veduto salvato

datemi la mia occasione

mi inginocchio davanti a tutti voi

voi che siete il mio tempo

voi che siete il mio mondo

voi che siete il presente ma anche il passato e di certo il futuro

voi che  siete quello che volete, quello che avete deciso d’essere,

quello che avete avuto senza bisogno di chiedere, quello che amate e non solo quello che odiate…

voi che tutti sapete l’importanza della felicità

datemi solo il mio sposo

ed io partorirò solarità


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • perchè Vittorio...

    ...Perchè Vittorio ARCHIMEDE (non poteva esserci soprannome più azzeccato) alle 18 mi chiama appena il tempo cessa di piovere dicendomi che se volevo potevamo... Leggere il seguito

    Da  Gsdteam
    CULTURA
  • Marco Vichi - Perchè dollari?

    Marco Vichi Perchè dollari?

    Autore: Marco VichiEditore: TEAPagine: 253Voto: 2/5Pagina di Anobii Trama del libro:Quattro racconti noir in cui Marco Vichi scava nella memoria della storia pi... Leggere il seguito

    Da  Vomitoergorum
    CULTURA, LIBRI
  • The Runaways – ma perchè?

    Runaways perchè?

    E pensare che per un momento avevo anche pensato che Kristen Stewart potesse essere la giovane sorpresa dei prossimi anni! Dopo il successo planetario di... Leggere il seguito

    Da  Soloparolesparse
    CINEMA, CULTURA
  • Perchè prego

    Perchè prego

    Lamento per la distruzione di Gerusalemme Salmo. Di Asaf. O Dio, nella tua eredità sono entrate le genti: hanno profanato il tuo santo tempio, hanno ridotto... Leggere il seguito

    Da  Dallomoantonella
    CULTURA
  • Moschino per Paola & Chiara / Moschino for Paola & Chiara

    Il singolo, uno dei brani dell’estate 2010, anticipa l’uscita del nuovo album e segna il ritorno di Paola e Chiara dopo tre anni dal loro ultimo lavoro. Leggere il seguito

    Da  Sandfashionblog
    CULTURA, MUSICA, POP / ROCK
  • Perchè pubblicare online

    Mi ha contattato la scrittrice Cinzia Di Mauro affinchè leggessi il suo ultimo romanzo: “Che minchione le formiche!” Professoressa di lettere, catanese,... Leggere il seguito

    Da  Scrid
    CULTURA, EDITORIA E STAMPA, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • L'amore è doloroso perchè...

    L'amore doloroso perchè...

    L’amore è doloroso perché apre la strada all’estasi. L’amore è doloroso perché trasforma: l’amore è cambiamento. Qualsiasi trasformazione è dolorosa perché... Leggere il seguito

    Da  Linda
    CULTURA

Magazines