Magazine I nostri amici animali

Peru' seconda parte

Da Gullclouds
Ritorna la nostra carissima amica Nella Crosiglia con questa seconda dedica per il piccolo Perù, una gazza bianca e nera che ha saputo donarle tanta gioia nel breve periodo trascorso all'interno del suo giardino. E' un ricordo che lascia tanta tristezza ma anche un dolce sorriso ...  Buona lettura!  
PERU' SECONDA PARTE E' Natale, almeno quasi, e forse solo ora, trovo il coraggio di scrivere qualche riga su Perù. Non so se lo ricordate, ma Perù era una gazza  bianca e nera, trovata per strada  forse caduta dal nido, investita e piccolissima. Quell' "era" già vi fa pensare che ora non è più . E purtroppo è così. Perù è morto nel lontano agosto, ma pur essendo così piccino ancora ed indifeso, era diventato la mascotte della casa. Perù era una creatura di Bryan, il nostro house-boy  e con lui aveva un comportamento diverso che con qualsiasi altro. Lo cercava, gli si posava ovunque, lo seguiva, sempre mantenendo il suo caratterino già autoritario e desideroso forse anche di libertà condizionata.
PERU' SECONDA PARTE Purtroppo Perù aveva dei problemi, che, non erano i soliti che si sviluppano quando si ha difficoltà a nutrire un piccolo di volatile. Non aveva mai fatto preoccupare nessuno per il cibo, anzi, assaggiava tutto ed era famelico. Ricordo, quando piccolissimo voleva essere imbeccato 10, 20 volte al giorno e ci chiamava con quel pigolio strano, ma risoluto. Tutto andò bene fino alla fine di luglio, anche se il piccolo dimostrava qualche segno di mancanza di equilibrio nel volo, sbandando a volte miseramente. Ci accorgemmo che un' ala aveva avuto una piccola frattura nella parte alta  ed una remigante non funzionave bene, causata forse o dalla caduta o dall'investimento. Non ci preoccupammo più di tanto, non era piacevole, a volte vederlo sbattere contro un muro, o trovare difficile stare per molto tempo in equilibrio su di un ramo, ma aveva la sua voliera, quindi sarebbe stato per sempre un sedentario. Il caldo estivo si faceva opprimente, eppure avendo una tenda che copriva la voliera durante il giorno, ci parve che la piccola gazza, soffrisse molto il caldo. A nulla valsero i suoi bagni nella sua vasca  e decidemmo, nelle ore torride di spostarlo in un sottoscala all'ombra. Le altre gazze che volavano intorno erano bellissime e più o meno potevano avere la sua stessa età. Ma il nostro piccolo, restava sempre piò o meno piccolo, senza dubbio inferiore agli altri. Spellava con facilità soprattutto nel becco e sulla testa  e dopo un rapido consulto, lo riportammo nella sua voliera.
PERU' SECONDA PARTE Ma il povero Peù mangiava meno, nelle ore di " libertà" volava poco, per poi camminare soltanto, sempre allegro dietro tutti curiosando in casa e beccando il povero Budzmann ( il mio spinone) suo compagno di giochi. Un sera di inizio settembre non lo vedemmo bene, la corsa non era più tale, ma vagava sperduto e con fatica. Ci guardava con quegli occhietti neri, incapace di farci i suoi soliti dispetti. Era quasi immobile. Fermo sul prato, spostandosi in equilibrio da una zampina all'altra. Bryan ed io ci guardammo, sapevamo che, malgrado i nostri sforzi, era arrivato alla fine. La  mattina dopo lo trovammo con le ali aperte nell'acqua della sua voliera. Morto. Non so dirvi come un essere così piccolino potesse far sgorgare così tante lacrime a tutti noi. Il suo compagno di giochi, Budzmann, guardava stranito la voliera vuota. Lo cercava sul prato, nelle stanze. Ma il piccolino, finalmente era volato via dritto come un fuso, su quelle nuvole del cielo, che aveva finalmente raggiunto senza ormai nessun impedimento. Solo dopo mesi riusciamo a guardare quella voliera vuota che non contiene più nulla, se non quella piccola presenza costante, che ci sforziamo ancora di vedere, con quegli occhietti furbi e teneri che ci guardavano dritti, mentre si divertiva a giocare con le nostre teste o le nostre spalle. Arrivederci, caro amico mio, non ti dimenticheremo mai!
Nella Crosiglia


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Diagonal ZeroZero parte seconda

    Diagonal ZeroZero parte seconda

    Settimana scorsa vi ho parlato dell'inaugurazione di un nuovo grattacielo nel punto dove inizia la Diagonal e a ridosso del Forum. Leggere il seguito

    Da  Apeiron
    ARCHITETTURA E DESIGN, LIFESTYLE
  • Caccia al tesoro (seconda parte)

    Per essere felici occorre anche il Tempo della felicità: tempo per sè, per i propri interessi, per annoiarsi e per creare… Così diceva mammafelice... Perciò m... Leggere il seguito

    Da  Milu
    RACCONTI, TALENTI
  • Storia della Roba. Parte Seconda

    Annie Leonard ci spiega qual è il problema della corsa al consumismo iniziata negli anni 50. Il perchè oggi ci stiamo dirigendo contro un muro.PARTE SECONDA (... Leggere il seguito

    Da  Minimoimpatto
    ECOLOGIA E AMBIENTE, LIFESTYLE
  • Encantada – seconda parte

    #3 Incontri Quello che non si racconta quasi mai dei viaggi è del tipo a cui hai chiesto informazioni e che è rimasto a parlare con te solo per il piacere di... Leggere il seguito

    Da  Abattoir
    DA CLASSIFICARE
  • Eyelinerite in gel (seconda parte)

    Eyelinerite (seconda parte)

    Se vi siete persi la prima parte vi spiego di nuovo cos’è:Dicesi “Eyelinerite in gel” una grave malattia del sistema nervoso centrale che porta il soggetto ad u... Leggere il seguito

    Da  Meowmakeup
    LIFESTYLE, PER LEI
  • MEDIOVEO E ROMANCE ( seconda parte)

    MEDIOVEO ROMANCE seconda parte)

    La recente uscita de L'ANELLO DI FERRO, romance d'ambientazione medievale di Ornella Albanese (ed.Leggereditore, €5 fino al 31/8), vedi qui la nostra... Leggere il seguito

    Da  Francy
    CULTURA, LIBRI, ROMANZI
  • NUOVA CASA seconda parte

    NUOVA CASA seconda parte

    Buon inizio week end a tutti,finalmente oggi riesco a mostrarvi il nostro nuovo bagno,eh sì perchè sono riuscita a fare le tende e con gli avanzi di stoffa ho... Leggere il seguito

    Da  Bimbaiaia
    CREAZIONI, HOBBY, LIFESTYLE