Magazine Passione Motori

Piaggio X10 il traffico non fa più paura

Da Chiaramarina

Già dalla prima uscita il nuovo scooter Piaggio X10 si fa apprezzare e convince pienamente.

 

Piaggio X10 il traffico non fa più paura

Napoli, 26 giugno 2012.

Da poco più di due mesi, la nuova amministrazione della città pantenopea, guidata dal sindaco De Magistris, ha deciso di rivoluzionare la viabilità, chiudendo al traffico il meraviglioso lungomare di Via Francesco Caracciolo ed attuare la Ztl in tutto il centro. Il caldo è asfissiante e la voglia di lasciare in garage l’automobile e muoverci in due ruote aumenta sempre di più.

Non c’è occasione migliore per testare lo scooter della categoria granturismo del famoso marchio di Pontedera, il Piaggio X10. Abbiamo la possibilità di provare il nuovo motore 350 di cilindrata.

In sella allo scooter Piaggio X10 stiamo comodissimi, è un salotto a due ruote, ma nonostante questo non ci si può assolutamente lamentare delle dimensioni. E’ lungo poco più di due metri ma non è per nulla ingombrante. In strada il Piaggio X10 350 è molto agile e sfrecciamo molto agevolmente in mezzo al traffico, districandoci senza alcuna difficoltà, grazie anche al suo peso non troppo elevato.

In centro, la gente guarda incuriosita il nostro Piaggio X10, piace molto la linea innovativa e molto elegante. Sul manubrio abbiamo i comandi retroilluminati, con a destra il pulsante di avviamento e quello per la selezione della mappa, il comando per arrestare il motore ed il tasto “mode”, che permette di navigare fra tutte le informazioni del piccolo computer di bordo. A sinistra, troviamo invece i pulsanti del clacson, degli indicatori di direzione ed quello per le luci. Sul tachimetro del nostro Piaggio X10 il contachilometri ed il contagiri sono retroilluminati con una luce di colore blu, che permette una visione perfetta anche di notte. Il computer di bordo, permette di avere informazioni sul consumo medio, velocità media e massima, autonomia e livello del carburante, nonché la temperatura del liquido di raffreddamento, orologio, temperatura dell’ambiente circostante ed altre informazioni tecniche.

Il Piaggio X10 ha un ottimo impianto frenante e non delude sullo scatto. L’abbiamo trovato molto stabile e preciso e gli ammortizzatori fanno il loro ottimo lavoro nella capacità di assorbimento delle buche e, grazie al sistema anti slittamento della ruota posteriore ci sentiamo subito molto sicuri ed a nostro agio per le strade della città.

Peccato che il giorno dopo abbiamo l’appuntamento con il nostro concessionario di fiducia per riconsegnare questo Piaggio X10 350 cc, ma un pensierino all’acquisto si può anche fare, visto che non costa nemmeno tanto. Con poco meno di 5900 euro possiamo avere le chiavi in nostro possesso e sconfiggere caldo e traffico in questa estate che si preannuncia infernale!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :