Magazine Cucina

Pie Salata di Alici e Zucca - Kiki Consegne a domicilio

Da Lecuocheindispensa
Pie Salata di Alici e Zucca - Kiki Consegne a domicilioDi tanto in tanto ci capita di rivedere e/o accrescere la nostra curiosità sui lungometraggi d'animazione perchè pensiamo che in questi ci si trovi sempre qualcosa di interessante e perchè riescono a conciliare l'anima adulta e quella bambina... Spesso nei lungometraggi si viaggia, attraverso i piatti "cartoonosi", fra tradizioni culinarie, sapori e odori e, non appena finito di godere della proiezione, vien voglia di "rendere gustabile" la ricetta appena conosciuta. Abbiamo rivisto Kiki's Delivery Service - Kiki Consegne a Domicilio, di Hayao Miyazaki e in una delle scene c'è questa fumettosa torta salata di Alici e Zucca e...ci è venuta voglia di cucinarla!
Pie Salata di Alici e Zucca - Kiki Consegne a domicilio
Ma non è tutto!
Oggi, infatti, abbiamo fatto una prova: abbiamo pensato non solo di riprodurre la stuzzicante Torta del famosissimo regista ma anche di godere, durante la sua preparazione, della musica del compositore Joe Hisaishi, spesso accanto al regista giapponese nella realizzazione delle colonne sonore dei suoi lungometraggi. Ed è proprio quello che proponiamo a voi perchè la musica è davvero eccezionale e perchè ci si sente anche un pò dentro le immagini di Kiki: tra una consegna e un altra, dentro il bakery dove lavora, fra contesti domestici e narrazioni.
...Eppure...forse che la ricetta riesce solo se si ascolta la musica di kiki's Delivery Service? Noi confermiamo, per questo meglio non rischiare...vi postiamo tre link delle musiche di Joe Hisaishi in Kiki:
http://www.youtube.com/watch?v=fW-1njiGmoc
http://www.youtube.com/watch?v=kto9NwoWnio
http://www.youtube.com/watch?v=pluxtnakwsA

Ingredienti Per la pasta Brisè:
495g farina 0
360g di burro freddo
250g di acqua fredda
2 cucchiani di sale marino fino
Per il ripieno:
1kg di zucca rossa moscata
1 patata grande
1 vasetto da 78g di alici sott'olio
sale marino
pepe nero macinato
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di farina 0
Per la decorazione:
Pomodorini
Olive
2 rossi d'uovo
Strumenti
Fruste elettriche
1 mattarello
1 pennello
Pellicola trasparente senza PVC
1 spianatoia o un piano di lavoro
Private della buccia la zucca, tagliatela in cubi di medie dimensioni e mettetela a bollire fino a quando non sarà perfettamente cotta. Nel frattempo mettete a bollire una patata piuttosto grande. Scolate la zucca, schiacciate i cubi con una forchetta e lasciate che perdano il loro contenuto acquoso. Schiacciate e strizzate la zucca, infine, con le mani fino a quando non sarà pressocchè asciutta. Schiacciate la patata con uno schiacciapatate e aggiungetela alla zucca, mescolando per bene gli ingredienti. Unitevi il sale, il pepe nero, l'olio extravergine di oliva, la farina e, in ultimo, le alici a pezzettini. Amalgamente per bene il composto e mettete da parte.
Mettete in una capiente ciotola (ve ne consigliamo una piuttosto profonda) la farina, i 2 cucchiaini di sale e il burro, appena tirato fuori dal frigo, tagliato a cubetti nel minor tempo possibile.L'impasto si dovrà mantenere piuttosto freddo, quindi sarebbe meglio toccarlo il meno possibile per evitare che il calore delle mani possa alterare la riuscita della pasta brisè. (Non preoccupatevi, è vero che è un impasto non troppo veloce per i diversi passaggi che dovrete fare e a prima vista complicato, però è anche non troppo dispendioso di energie proprio perchè non va lavorato molto a mano).
Prendete delle fruste elettriche e cominciate a frullare il composto ad una velocità piuttosto bassa perchè altrimenti vi trovereste la cucina imbiacata! Noterete che farete difficoltà a creare il composto perchè il burro è freddo e la farina tende a polverizzarsi, ma non scoraggiatevi! Frullate per pochi muniti, 2 vi dovrebbero bastare. Aggiungete metà dei 250g di acqua fredda (per fredda intendiamo proprio quella del frigorifero!) e ricominciate a frullare, noterete che l'impasto tenderà a scomporsi in tanti piccoli filamenti. Unite il resto dell'acqua; ad un certo punto noterete che la velocità delle fruste diminuirà pechè l'impasto rimarrà attaccatto alle stesse. E' questo il segnale del fatto che la pasta è pronta! Raccogliete l'impasto dalla ciotola e, dentro la stessa, lavoratelo con le mani, per meno tempo possibile, fino a che non riuscirete ad avere una palla liscia. Su una spianatoia di legno, dividete la palla a metà con un coltello, schiacciate un pò le due parti e avvolgetele con della pellicola trasparente senza PVC. Riponete in frigorifero, in uno dei ripiani centrali, per 30 minuti.
Mettete dell'olio in una teglia dal diametro di circa 25-30 cm, cospargete per bene l'olio aiutandovi con un tovagliolo e aggiungete la farina che si andrà ad attaccare sulla superficie oleosa. Tirate fuori la pasta brisè dal frigorifero. Mettete su un piano della farina e passatene un pò sul mattarello. Stendete una metà di pasta fino a raggiungere uno spessore di circa mezzo centimetro. Arrotolate la pasta sul mattarello e appoggiatela nella teglia precedentemente oleata e infarinata; Fate aderire per bene la pasta al fondo e ai bordi della teglia, pressando un pò e tagliate la pasta in eccesso che rimpasterete e rimetterete nel frigorifero insieme alla metà che ci servirà per creare la copertura della Pie salata. Riponete la teglia con dentro l'impasto spianato nel freezer per circa 15-20 minuti. Tirate fuori dal frigorifero l'altra metà e stendetela con il mattarello così come avete fatto per la base della Pie; realizzate delle strisce di pasta e una forma di un pesce, proprio come nel cartone animato. Preriscaldate il forno a 180°. Una volta tirata fuori la teglia dal freezer, noterete che la pasta sarà pressochè dura, quasi congelata; mettete il condimento a base di zucca e alici e adagiate i bordi di pasta (che nel frattempo si sarà riscaldata e quindi potrete maneggiare)verso l'interno, proprio sopra il condimento; mettete al centro il pesce, mentre ai lati le strisce sia in verticale che in orizzontale. Spennelate la pasta con i rossi battuti e cuocete in forno per 60 minuti. Ad un certo punto in cucina si sprigionerà un forte profumo che vi farà pensare che la Pie salata è pronta...cuocetela esattamente per 60 minuti, non si brucerà, si colorerà di scuro la parte superiore, quella spennelata con i rossi, ma non preoccupatevi, da lì capirete che il piatto vi è riuscito! Una volta raffreddata, con una lama di un coltello assicuratevi che la pasta sia perfettamente staccata dai bordi, rovesciate la torta su un piatto e rirovesciatela su un altro piatto, altrimenti rischierete di romperla...è molto friabile. Decorate con i pomodorini e le olive, oppure fatelo a modo vostro, dobbiamo ammettere che quando incontravamo, gustandola, entrambi gli ingredienti (pomodorini e olive), il mix era davvero buono! N.B. Vi rimarrà della pasta brisè in frigorifero, lasciatela pure avvolta nella pellicola senza PVC...potrete usarla come più vi piacerà, anche se noi vorremmo proporvi nel prossimo post l'Apple Pie...Aspettateci!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Torta Banoffi (Banoffee Pie)

    Torta Banoffi (Banoffee Pie)

    Mentre ero in Irlanda, durante l'immancabile tappa all' English Market (l'incantevole regno delle fate per gli amanti della cucina come me), mi sono imbattuta i... Leggere il seguito

    Da  Melazenzero
    CUCINA, RICETTE
  • Friselle con alici e pomodoro

    Friselle alici pomodoro

    Dosi per: 8 personeDifficolta’ : FacileTempo di preparazione: 30 minuti circa + la marinaturaINGREDIENTI24 alici fresche8 friselle (ciambelle di pane tostato)3... Leggere il seguito

    Da  Molossina
    CUCINA, RICETTE
  • Cherry pie

    Cherry

    Buon Mercoledì a tutti!!! Eccomi qui a continuare la mia carrellata di dolci fatti con le ciliegie.Oggi vi posto questo cherry pie dal gusto e dall'aspetto... Leggere il seguito

    Da  Francescacioccolato
    CUCINA, RICETTE
  • Apple pie

    Apple

    O ...LA TORTA DI NONNA PAPERA Un dolce classico ma sempre apprezzato.........Ingredienti per la frolla:450 gr di farina200 gr di zucchero225 gr di burro freddo ... Leggere il seguito

    Da  Gabri
    CUCINA, RICETTE
  • Spiedini Capresi con Alici Piccanti

    Spiedini Capresi Alici Piccanti

    Qualche giorno fà mi è arrivato un bel pacchettino piccolino ma pesante almeno era un kg... vedendo la scritta sul nastro da imballaggi ho capito subito di... Leggere il seguito

    Da  Piccolalayla
    CUCINA, CUCINA ITALIANA, RICETTE
  • Crostata gattosa - Cat pie

    Rieccomi qui amiche e amici....oggi avevo intenzione di sperimentare qualcosa di nuovo e sono andata a sbirciare sul Veganblog , naturalmente ho dovuto... Leggere il seguito

    Da  Kittynaceliaca
    CUCINA, RICETTE
  • Barchette di uova con alici

    Barchette uova alici

    Ancora finger food! In estate mi piace darmi agli aperitivi ancor più del solito Quando torna Ale dal lavoro spesso mangiamo e beviamo qualcosa di fresco e... Leggere il seguito

    Da  Nastrodiraso
    CUCINA, RICETTE, SLOW FOOD

Magazines