Magazine Cucina

Pizza con farina di ceci

Da Verdiana @VerdianaAmorosi

pizza con farina di ceciLa pizza con farina di ceci, che ho realizzato proprio qualche giorno fa nel tentativo di creare un piatto sfizioso e dietetico allo stesso tempo, è un piatto leggero e sano, adatto a tante occasioni diverse. Se siete a dieta (come me & Gianluca), o perlomeno tentate di evitare le calorie in eccesso, ma siete presi improvvisamente dal raptus della pizza, ecco un’alternativa light e buona (certo non come la pizza vera, quindi scordatevi la croccantezza della base e la morbidezza della superficie), a base di farina di ceci e verdure. E’ un piatto unico originale, sfizioso e facilissimo da fare, richiede pochissimi ingredienti e potete prepararlo anche con un giorno di anticipo. Adatta ai celiaci, perché priva di glutine, è perfetta anche per chi è intollerante al lievito, perché priva di agenti lievitanti. Un piatto ipocalorico, vegetariano e particolarmente adatto a chi ha il colesterolo alto, non solo perché i ceci ne sono privi, ma anche perché hanno un alto contenuto di fibre (che aiutano l’organismo ad assimilare meno zuccheri e ad assorbirli gradualmente). Inoltre, secondo alcuni studi (solo alcuni però, quindi un’informazione non condivisa da tutti gli esperti del settore), i ceci sono ricchi di saponine, che aiutano a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue. In ogni caso, è un piatto sano, perché a base di proteine vegetali, fibre e pochissimi grassi.

Ingredienti per due pizze con farina di ceci:

2 tazze di farina di ceci
2 tazze di acqua
1 pizzico di sale
trito di erbette (io ho usato menta fresca ed ed erba cipollina, ma anche con il rosmarino, aglio secco tritato e timo è profumatissima)
1 cucchiaio di olio evo

Preparazione della pizza con farina di ceci

  1. Versate la farina di ceci i una terrina capiente, aggiungete l’acqua a filo e con una frusta mescolate per amalgamare, sciogliere la farina ed evitare la formazione di grumi. Unite il sale, l’olio e le erbette a piacere e mescolate ancora.
  2. Una volta ottenuto un liquido omogeneo (se dovessero formarsi dei grumi, passate il composto al setaccio, oppure passatelo con il mini pimer), coprite la terrina con una pellicola trasparente e conservate in frigo per circa 30 minuti.
  3. Trascorso questo tempo, accendete il forno a 200 gradi, rivestite due teglie da pizza con della carta da forno e versate il composto all’interno, livellate con una palettina per distribuire il liquido in modo omogeneo, poi adagiate i pachino, ben lavati e tagliati a metà, su tutta la superficie della pizza (naturalmente essendo liquida tenderanno a scendere sul fondo).
    pizza con farina di ceci da cuocere
  4. Infornate, con modalità statica, e fate cuocere 30 minuti, poi sfornate e servite (è ottima anche tiepida).
    pizza di farina di ceci
Print Friendly

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :