Magazine Cultura

PLANETA DeAGOSTINI COMICS - PROGRAMMA EDITORIALE PRIMO SEMESTRE 2011

Creato il 27 novembre 2010 da Comixfactory

PLANETA DeAGOSTINI COMICS - PROGRAMMA EDITORIALE PRIMO SEMESTRE 2011

Planeta DeAgostini Comics


La Planeta DeAgostini Comics ha ufficializzato, attraverso la sua pagina Facebook, il programma editoriale delle linee DC Universe e Vertigo per il primo semestre 2011. Le novità, naturalmente, son tante e alcune, diciamocelo, son molto interessanti se non proprio strepitose. Piccola premessa, il programma editoriale diffuso dall'editore spagnolo è quello per il mercato iberico, in genere differisce di poco o nulla da quello  italiano ma ovviamente qualcosa potrebbe differire (soprattutto per quanto riguarda le date di pubblicazione).
B A T M A N
Provo ad elencarvi le principali novità partendo dalle collane collegate al Cavaliere Oscuro. La collana dedicata a Batman continuerà a seguire la trama tracciata da Grant Morrison. Sul numero di gennaio saranno pubblicati i numeri 15 e 16 della serie americana Batman and Robin (ad appena tre mesi di distanza dalla pubblicazione originale). A partire dal numero 43 (e fino al 47) sarà il turno della miniserie Il ritorno di Bruce Wayne. In parallelo, per meglio apprezzare l'affresco narrativo concepito dallo scrittore scozzese, a gennaio e marzo saranno pubblicati due volumi cartonati che riproporranno i primi episodi della serie regolare (il primo volume ripresenterà l'arco narrativo intitolato Batman e figlio, il secondo Il guanto nero).
Per quanto riguarda le altre testate dell'universo di Batman, tutte continueranno ad essere pubblicate alternandosi tra loro. A gennaio sarà il turno delle Sirene di Gotham City, mentre a febbraio rivedremo Red Robin e ad Aprile, Batgirl.

PLANETA DeAGOSTINI COMICS - PROGRAMMA EDITORIALE PRIMO SEMESTRE 2011

il poco incoraggiante ingresso al
manicomio criminale di Gotham City

Ancora a Gennaio sarà pubblicato il volume Arkham Reborn in cui sarà raccolta l'inquietante miniserie di David Hine e Jeremy Haun in cui viene narrata la ricostruzione del manicomio criminale di Gotham City dopo i fatti narrati nel corso degli eventi de la Battaglia per il mantello. Oltre alla miniserie principale questo volume raccoglierà anche due capitoli ad essa collegati, pubblicati in origine su Detective Comics, firmati ancora da Hine e Scott McDaniel.
A febbraio vedranno la luce anche gli speciali Arkham Asylum: Madness scritto e disegnato da Sam Kieth e Due Facce: Anno Uno disegnato da Jesús Saiz. Da marzo partirà poi un ciclo di cinque volumi, pubblicati con cadenza mensile, dedicati al ciclo del cavaliere oscuro disegnato tra il finire deglianni '80 e l'inizio dei '90 da Norm Breyfogle.
S U P E R M A N
Per quanto riguarda i programmi editoriali riguardanti Superman, il culmine si avrà con la pubblicazione del 50-esimo numero della serie mensile in cui culminerà il finale della saga Nuovo Krypton.
Parallelamente alla serie regolare la Planeta produrrà una serie di volumi speciali da libreria. Si inizia ad Aprile con il primo volume che ristamperà il ciclo di Geoff Johns; volume che conterrà i due cicli intitolati L'ultimo figlio di Krypton e Fuga da Mondo Bizzarro. I volumi successivi, tutti rigorosamente cartonati, ristamperanno "Superman e la legione dei Super-Eroi" e "Superman: Brainiac". Altre ristampe saranno dedicate alla serie Superman/Batman, a marzo sarà pubblicato il ciclo Potere Assoluto di Jeph Loeb e CarlosPacheco, mentre a maggio sarà la volta di Apocalipsis di Jeph Loeb e Michael Turner. Ad aprile sarà la volta dell'attesissimo  Superman: Earth one, recentissima graphic novel osannata da pubblico e critica in patria, di J. Michael Straczynski e Shane Davis. Sempre ad Aprile sarà pubblicata anche la Graphic Novel dedicata a Luthor di Brian Azzarello e Lee Bermejo.
U N I V E R S O    D C
Per quanto riguarda il resto del DC Universe dopo la La Notte più profonda sarà l'ora del Giorno più splendente... Brightest Day sarà pubblicato mensilmente a partire dal mese di Gennaio in formato comic book spillato. Ciascun albetto conterrà due numeri della maxi-serie originale, con la sola esclusione del primo numero che conterrà anche lo speciale numero zero.
Lanterna Verde continuerà la sua pubblicazione a ritmo bimestrale e a partire da febbraio la collana di intersecherà con gli eventi di Brightest day. Per preparare il cammino al Film dedicato all'eroe di smeraldo saranno ristampate in volume tutte le storie di Geoff Johns precedenti alla Notte più oscura, due volumoni previsti per Febbraio e aprile. Il primo volume conterrà Rinascita, i primi 13 episodi della serie mensile e una gran quantità di materiale extra inedito, mentre il secondo volume - contenente 14 episodi - colmerà il gap tra il primo e la notte più profonda (e comprenderà anche gli episodi del Corpo delle Lanterne Verdi collegati a Sinestro Corps). Ciascun volume avrà circa 500 pagine ed avrà un formato simile a quello del volume di Freccia Verde di Smith e Meltzer.
Per facilitare la conoscenza degli eroi DC da parte dei nuovi lettori (che dovrebbero accorrere numerosi grazie alle numerose iniziative mediatiche che stanno sviluppando DC Entertainment e Warner Bros) la Planeta varerà una nuova linea di volumi intitolata DC Origins. Il primo volume (previsto per Febbraio) sarà dedicato alle origini di Hal Jordan (di Geoff Johns e Ivan Reis) visti sui primi numeri dell'attuale bimestrale, mentre il secondo (Aprile) sarà dedicato a quelle di Superman rivisitato da Geff Johns e Gary Frank. E Geoff Johns sarà il protagonista anche di un Omnibus (29 numeri + gli speciali) dedicato ai Giovani Titani (Marzo).
Vediamo in dettaglio le altre serie.
Booster Gold - due volumi, il primo a a gennaio con la fine del ciclo di Dan Jurgens, il secondo a Maggio con l'arrivo di Keith Giffen e J.M. DeMatteis
JSA - il secondo volume uscirà a Febbraio (con storie di Eric Trautman e Don Kramer), il terzo a Maggio vedrà l'esordio di Bill Willingham e Matthew Sturges.
·
JLA - il terzo volume (gennaio) sarà dedicato al ciclo di storie dedicato alla caduta di Green Arrow.
Green Lantern Corps - a marzo è previsto il nono volume, strettamente interconnesso con Brightest Day. Sul decimo volume sarà poi pubblicato il primo arco narrativo della serie Emerald Warriors di Peter Tomasi e
Fernando Pasarin, con protagonista Guy Gardner.
La maxiserie JLA: Generation Lost, collegata a Brightest Day, sarà pubblicata in volume. Il primo tomo uscirà a maggio e conterrà 8 albi originali. In volume vedremo anche il nuovo Flash di Geoff Johns e Francis Manapul e la Wonder Woman di J. Michael Straczynski e Don Kramer (che sarà pubblicata a partire dal numero 600).
Le pubblicazioni più attese (dal sottoscritto) riguarderanno la ristampa integrale (in  6 volumoni) dello Starman di James Robinson e Tony Harris (Una ristampa che seguirà l'edizione originale statunitense, che comprende miniserie, speciali ed epiloghi, sarà pubblicata a partire da Luglio) e l'acclamato Wednesday Comics con autori del calibro di Brian Azzarello, Eduardo Risso, Lee Bermejo, José LuisGarcía-López e Kyle Baker.
La linea CLASSICI DC continuerà nel nuovo formato cartonato con volumi molto interessanti come la Wonder Woman di George Pérez, il secondo volume dei Nuovi Titani di Wolfman e Pérez (che uscirà in concomitanza con la graphic novel inedita realizzata recentemente dallo stesso team di autori), due volumi dedicati alla Justice League International di Giffen e De Matteis. Ad aprile partirà la ristampa del Quarto Mondo di Jack Kirby  (in quattro volumi).

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog