Magazine Architettura e Design

Pois Mania. Guida all’uso ai Trend 2013

Creato il 27 giugno 2013 da Followingyourpassion @follyourpassion

Se non ve ne eravate ancora accorte uno dei Trend di questa estate è sicuramente il Pois o Polka Dots o Pallini che dir si voglia!
La fantasia che ricorda le pin-up per eccellenza e proprio per questo bisogna stare attente a non sembrare uscite da un fumetto.

Si va dal Micro Pois al Maxi passando dal tono su tono o a quelli con forte contrasto di colore. Per me il pois per antonomasia è bianco su sfondo nero o blu. E’ quello che se ben abbinato può essere più elegante ed adatto anche per una cerimonia.

Tag Pois Time

Il pois si può usare in qualsiasi occasione, dal matrimonio alla giornata in spiaggia. Per me il pois grosso (ma veramente grosso) si può usare per tutti i giorni e per un outfit più casual mentre dal medio al micro può essere perfetto anche per un’occasione importante. Ma naturalmente la differenza la fa il taglio ed il modello dell’abito.

Pois Mania. Guida all’uso ai Trend 2013
Pois Mania. Guida all’uso ai Trend 2013

Un’altra distinzione che va fatta è sulla nostra corporatura.
Ricordiamoci che la fantasia maxi specialmente in pois e righe tende ad allargare, quindi se abbiamo un pò il fianco rotondotto evitiamo il pantalone a macro pois ma andiamo sul micro o medio. Anche perché è brutto vedere il cerchio che diventa un ovale sulle ginocchia e sui fianchi. Per esempio i Leggings, che come ben sappiamo vanno usati con cautela, scegliamoli  con un pattern diradato a piccoli elementi. Se invece abbiamo gambe fin troppo snelle allora andiamo sul maxi.

Leggings Pois

Molto carini i vestiti e le Blouse che hanno sulla parte dei fianchi i pois più piccoli rispetto al resto, l’effetto ottico è di snellimento della figura. Sempre sullo stesso genere gli abiti con la parte sopra e la parte sotto di due differenti dimensioni.

Micro Macro Pois Dress

Non credo nel look total pois perchè mi sembra “troppo” ma funziona di più indossare un solo capo in fantasia ed il resto in tinta unita, oppure canotta o blousa pois ripresa dalla scarpa o dalla borsa che deve essere degli stessi toni del pezzo sopra. Se invece indossiamo un abito meglio lasciare scarpe e borsa in toni neutri.

Outfit

Vips on Pois

Adoro i Jeans in fantasia Pois perchè hanno un tocco bon-ton e rendono subito particolare un outfit. Io in giro non gli ho trovati, accetto suggerimenti da tutti!

Jeans Pois

Stessa cosa vale per gli Shorts o per una Blouse. Indossando uno dei due e lasciando il resto semplice si può far cambiare il tono di come siamo vestite.
Lo Shorts o la Mini sono perfetti per andare in spiaggia o una giornata di shopping durante i saldi, stesso discorso per la canotta. Per la sera via libera alle Blouse velate (sempre con sotto qualcosa!) sopra ad un semplice Jeans, Patalone o Gonna bianca.

Pois Mania. Guida all’uso ai Trend 2013
Pois Mania. Guida all’uso ai Trend 2013

Ovviamente la moda dei “pallini” non risparmia nessuno. Anche Scarpe e Costumi hanno la loro parte.
Con le scarpe bisogna stare attente.
Il troppo diventa pacchiano. Per non sbagliarci meglio indossarle sotto ad un total look uniforme senza fantasie.

Scarpe Pois

Per il costume, ho trovato vari modelli ma nessuno che mi abbia rapito come quelli di Victoria’s Secret. La mia amica blogger Sara (te lo sai) è stata incaricata da me a trovarmi il costume a pois perfetto senza sembrare una pin-up e spendere un patrimonio, vediamo se ci riuscirà almeno lei.

Bikini POis

La mia piccola guida è finita, ma prima di salutarvi volevo dirvi che le immagini che vedete le ho fatte sul portale Stylight. Credo che molte di voi lo conosceranno già, se invece non sapete cos’è ve lo spiego brevemente.

Stylight è un portale che richiede un’iscrizione tramite nome utente e password (potete fare il login anche con i dati facebook) ed una volta creato il profilo vi permette di comporre queste famose “board” da salvare sul vostro profilo ed esportare su Twitter e/o Facebook.

Le modalità per inserire gli oggetti sono 4:
- Caricando un’immagine dal vostro computer
- Caricando una foto da Instagram
- Sciegliendo tra la miriade di articoli presenti nel database di stylight
- Incollando il link ad una pagina internet in cui avete visto un capo-accessorio che vi piace

Screen Shot 2013-06-24 at 7.13.55 PM

L’interfaccia è veramente intuitiva ed in pochi click si arriva ad un composit chiaro e ben fatto.
Addirittura è possibile inserire i video, la musica e delle caselle di testo in cui poter scrivere cosa volete: il nome del vostro blog, il titolo della board etc.

Io mi sono divertita come una bimba a creare i vari outfit-composizioni. Una volta che vi mettete a sbirciare tra le proposte di capi già presenti sul sito non smetterete più. Sono ben organizzati e divisi per genere e sottocategorie, tipo: Donna – Scarpe – Ballerine e così via.

Naturalmente come ogni portale social, avete la possibilità di seguire altri utenti ed essere seguiti. Basta cliccare sul cuoricino ed il gioco è fatto! (quindi cercateci se ci siete già!)
Come vedete qui sotto, avete in testata il riassunto del profilo con il numero delle boards create e i batticuore ricevuti e dati. Sotto c’è tutta la lista delle composizioni fatte, cliccando su uno di queste potrete modificarla in qualsiasi momento aggiungendo e togliendo quello che volete.

Screen Shot 2013-06-24 at 7.13.22 PM

Se avete qualsiasi domanda su come funziona il portale o qualche consiglio sui Pois basta che me lo lasciate scritto qua sotto!

Le immagini per comporre quelle finali le ho prese da Pinterest in particolare nella bacheca di BellezadeVenus e sugli shop on-line di Asos, She Inside e Dorothy Perkins oltre che dal database dello stesso Stylight.

Simona


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog