Magazine Pari Opportunità

Polemiche su Vogue

Da Marypinagiuliaalessiafabiana

Un tabù si è rotto. Il servizio fotografico di Vogue fa scandalo e le polemiche arrivano a far dimettere la direttrice della rivista.

Una cosa che però dubito sarebbe successa in Italia. Comunque sia è bello vedere che la gente non rimane passiva davanti a certe cose. Ecco l’articolo del corriere:

MILANO – Il mondo della moda occhieggia alla pedofilia? È l’interrogativo che si pongono molti commentatori. Non ultimo un articolo sul quotidiano spagnolo «El Mundo» che racconta la storia di un servizio fotografico pubblicato nel numero di dicembre del mensile francese Vogue in cui appaiono fotografie di tre bambine di sette anni vestite ad imitazione di sensuali donne adulte.

//

LA VICENDA – Il servizio, secondo quanto racconta «El Mundo» avrebbe però provocato degli effetti proprio nel mensile del gruppo Condé Nast. Xavier Romatet, presidente di Condé Nast France avrebbe rimosso infatti Carine Roitfeld, direttore del mensile (ha annunciato le proprie dimissioni nel dicembre scorso). Al suo posto le subentrerà, a partire dal prossimo 1 febbraio, Emmanuelle Alt. Secondo il retroscena di «El Mundo» decisiva in questo senso sarebbe stata una telefonata di Bernard Arnault patron del gruppo del lusso LVMH, che avrebbe ritirato i suoi investimenti pubblicitari se non avesse preso provvedimenti sul caso.
Uno dei «colpevoli», oltre alla direttrice che è stata rimossa, sarebbe stato individuato dai media nello stilista Tom Ford autore degli scatti, il cui ruolo però è al centro di un caso. Secondo chi difende l’operato del grande stilista Ford potrebbe infatti aver scelto queste immagini per sottolineare come la società, oggi, imponga degli status symbol inadeguati per le più giovani, con atteggiamenti che annullano l’innocenza e la spensieratezza delle piccole generazioni.

*Ps: E’ urgente il mio documentario lo so, ma nonappena trovo gli strumenti lo rimetto online. Intanto sto preparando un lavoro che  riguarda il mio blog e che gradirete, ma resterà top secret per un pò.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Vogue Fashion Night Out 2010

    So che vi avevo già presentato in precedenza questo evento particolare, però con l’avvicinarsi del “capodanno” fashion a Milano, per gli smemorati è il 9... Leggere il seguito

    Da  Plusg
    EVENTI, LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Vogue Fashion's Night Out

    Vogue Fashion's Night

    Chi più e chi meno, siamo tutti vittime della moda, del" fashionismo"...giocattoli è bambole comprese! Vedi infatti il Vynil Toy qui sopra o una delle ultime... Leggere il seguito

    Da  Pamifashiondolls
    COLLEZIONISMO, HOBBY, LIFESTYLE
  • Vogue Fashion Night Out Milano

    Vogue Fashion Night Milano

    Giovedi sera ci sarà la tanto attesa VFNO, eccovi solo una prima parte di alcuni posti dove andare e sopratutto quello che troverete! JOHN RICHMOND Dalle... Leggere il seguito

    Da  Arianna
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Vogue Fashion’s Night

    Reduce dalla Vogue Fashion Night di Milano, reduce dal passaggio di Lapo Helkan in Montenapoleone, reduce dal nuovo Martini offerto da Patrizia Pepe e dalla... Leggere il seguito

    Da  Violacentrica
    GOSSIP
  • Vogue Fashion's Night Out: Milano

    Vogue Fashion's Night Out: Milano

    Così, solo per ricordarvi... io stasera vado da Intimissimi a farmi sfilare firmare le mutande da...Infine, solo per farci del male:Non c'è GNENTE di più sexy d... Leggere il seguito

    Da  Lazitellaacida
    CINEMA
  • Vogue Fashion Night Out

    Vogue Fashion Night

    qualche foto di ieri sera che mi ha ispirato particolarmente, qualche foto dell'outfit e foto generali all'atmosfera che si respirava! Leggere il seguito

    Da  Valentinas
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Anche il cinema se ne va. Polemiche e proposte

    Anche cinema Polemiche proposte

    E così, a quanto pare, perderemo anche il cinema. Diciamo che in via ufficiosa già si sapeva e ne abbiamo già parlato su L’Ape, ma ora la notizia sta... Leggere il seguito

    Da  Laperonza
    SOCIETÀ