Magazine Attualità

Ponza: nelle acque del mare un antico tesoro romano

Creato il 29 settembre 2012 da Yellowflate @yellowflate
Ponza: nelle acque del mare un antico tesoro romano

Foto Archivio

Ponza, nelle acque del mare della splendida isola è stato rinvenuto in immenso cimitero di anfore antichisssime e, nelle sabbie ci sarebbe così tanto materiale da creare una sorta di  ”museo subacqueo”.

Inoltre, si legge su La Repubblica, nell’area della “secca dei Mattoni” si troverebbe un antico carico di anfore che pare essere databile  al II secolo a. C.

L’immenso patrimonio era già emerso negli anni 80 ora le ricerche sono riprese e si lavora per arginare i furti dei tombaroli subacquei. Attualmente però le nuove scoperte saranno lasciate in situ, è stato rinvenuto però anche un relitto carico di una vero e proprio tesoro archeologico. Si tratterebbe di una nave commerciale che passava nelle acque di Ponza tra il  II e I sec. a.C.

No related content found.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazine