Magazine Diario personale

Popolo sovrano

Creato il 29 agosto 2014 da Daniele
Agghiaccianti parole ricche di meschine intenzioni, appesantiscono il mio cuore. Raglia l'asino in giacca e cravatta la sua convinzione di realtà. Un fettore putrido si respira nei raduni del popolo che esulta alla vista del bamboccio in giacca e cravatta. Che puzza!
Vogliono ragliare anche loro!
In un vicolo buio vedo un vecchio saggio, sporco ma profumato nelle parole. Parole profonde come l'universo, nessuno lo ascolta, non ha mai imparato a ragliare. È così facile ingannare il popolo, esso adora il semplice, il fantastico, esso ha bisogno di puzzare! Se potessero uccidere legalmente anche loro! Il saggio solo e profumato mi sorride e sale sulla montagna....da migliaia di anni sono sempre lì, solitari...
Ora vado a ragliare, devo far finta di essere anche io intelligente.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine