Magazine Diario personale

#portici13

Creato il 03 ottobre 2013 da Tazzina @tazzinadi

#portici13

Portici di carta, e i libri tornano all'aperto. Sabato 5 e domenica 6 un pezzetto della città di Torino si riempirà tradizionalmente di libri e tutto ciò che ne ne concerne. Quella lassù è la bellissima cartina dell'evento, a me colpisce e commuove anche un po'. La mappa di una grande libreria a cielo aperto... Poetico no?

#portici13

Ciò detto, ieri mattina ero alla conferenza stampa di presentazione al bellissssssssssimo e suggestivo caffè Costadoro Coffee Lab Diamante, vedeste: un luogo tutto trasparente e pieno di video di caffè a ripetizione, fantastico. Portici di Carta rientra negli appuntamenti annuali del Salone del Libro, per questo rimando a questo link per tutte le informazioni specifiche e gli appuntamenti. Ricordo però che tutti gli incontri sono gratuiti, e ciò è interessante. Dico, tra le moltissime altre cose, ciò che ha colpito me, che è l'omaggio a Beppe Fenoglio e Giuseppe Pontiggia. Sabato 5 ci sarà una conferenza con Paolo Di Paolo e Fabio Geda, coordinato da Ernesto Ferrero, nello Spazio Incontri di Piazza San Carlo alle 15. Segnalo anche, alle 19 al Costadoro Coffee Lab Diamante L'acino fuggente di Luca Ragagnin ed Enrico Remmert, e alle 20.30 nello stesso posto: E così vorresti fare lo scrittore? Di Giuseppe Culicchia. Ma badate che le cose belle abbondano, cercatele tutte!! E con tanto di cibi e altre sorprese simpatiche.


#portici13

Una piccola nota tenera. Lui è Bruno Gambarotta. Probabilmente lo conoscete tutti, e partecipa a Portici di Carta naturalmente. Una vera istituzione cittadina, se ne sta in queste occasioni nel suo angolo contemplativo a sfogliare chissà che cosa. Poetico... l'ho già detto, vero?



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog