Magazine Cultura

Premio Strega 2012 - Il vincitore è Alessandro Piperno con Inseparabili

Creato il 06 luglio 2012 da Nicola Nicodemo
alessandro piperno,vincitore,premio,strega,2012,inseparabili Si conclude l'edizione del Premio Strega 2012. Il vincitore è Alessandro Piperno, con il romanzo 'Inseparabili. Il fuoco amico dei ricordi' (Mondadori). L'autore, nato a Roma nel '72 e docente di letteratura francese a Tor Vergata, non era proprio il favorito nella selezione dei finalisti. Si classificava al terzo posto con 68 voti, dopo Emanuele Trevi (92) e Gianrico Carofiglio (70). 
Alla finale sbaraglia tutti, aggiudicandosi il trofeo, la bottiglia dell'omonimo liquore Strega e il premio pecunario. I risultati vedono il suo doppio sorpasso, ma la classifica resta pressocché immutata. Emanuele Trevi, con 'Qualcosa di scritto' (Ponte alle grazie) conquista il secondo posto con 124 voti. Al terzo posto Gianrico Carofiglio con 'Il silenzio dell'onda' (Rizzoli) con 119 voti. Gli ultimi due posti sono andati a Marcello Fois con 'Nel tempo di mezzo' (Einaudi) che ha avuto 48 voti e Lorenza Ghinelli con 'La colpa' (Newton Compton) con 16 preferenze.
"E' stata una battaglia dura e leale. M'ero dato per perso". Così Alessandro Piperno ha commentato la vittoria del Premio Strega 2012. "Vi ringrazio e faccio in bocca al lupo ai miei avversari" ha poi aggiunto. "Prima ero zen, ora sono euforico. E' come se avessi vinto un derby all'ultimo minuto". Lo scrittore non pensava di vincere, "perché non mi considero tendenzialmente un uomo particolarmente fortunato. Ora tutto questo è fantastico".

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog