Magazine Cultura

Prima v'era...

Creato il 21 marzo 2014 da Ramonagranato
Prima v'era...
Prima v'erae ora non v'è più.
Le stagioni sono così, spazzano via quello che c'era prima e, con una dolce e inarrestabile prepotenza, prendono il posto che sanno di avere.Succede con i timidi tepori della primavera, ma anche con i primi freddi invernali, o con le foglie che cadono.
Ci sta poco da fare, se non accettare che la vita è fatta di cicli che iniziano e di cicli che finiscono.Opporsi significa ostinarsi a non crescere, a non andare avanti.Succede sempre, ma forse con la primavera un po' di più. O almeno, a me così sembra.
Ci sono cose da lasciare andare e che non attengono propriamente ai maglioni e alle calze pesanti, pur essendo ugualmente pesanti.Ci sono cose che devono andare così come devono andare, che sia un fiore che sboccia o uno che muore.Ci sono cose.
E forse c'è voluto quel raggio di sole un po' più caldo del solito a farmi capire che è tempo di muoversi.Muoversi dentro e fuori. Anche col pensiero, che a volte si blocca in quegli spigoli della vita più aspri di quanto avremmo mai voluto.
Primavera.Prima v'erae ora non v'è più.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :