Magazine Italiani nel Mondo

Primavera svedese

Creato il 06 aprile 2011 da Kata
Sono passate più di due settimane dall'ultima nevicata (18 marzo), e da diversi giorni che la temperatura non va più sotto zero neanche di notte. Ci sono ancora dei cumuli di neve qua e là, ma il più si è già sciolto. Per ora è tutto qui la primavera. Ecco una foto scattata ieri:
Primavera svedese
Niente verde, niente fiori, niente esplosione di colori. Per ora. Mi dicono che arriveranno a maggio. Nel frattempo sentire gli amici ungheresi e italiani che si godono la primavera, quella vera, e vedere le foto di picnic sul prato la domenica, fa una certa invidia. Comunque le temperature adesso sono più piacevoli, 10 gradi di massima. Il problema è che piove molto, e il cielo è quasi sempre coperto. Era meglio l'inverno!Adesso le giornate sono sempre più lunghe, c'è già un'ora di luce in più rispetto a Firenze (15 ore qui, 14 là). (So che il mio blog a volte sembra un bollettino meteorologico, ma è uno degli aspetti più interessanti della Svezia...)
In ogni caso, grazie alle temperature più miti, iniziano a sentirsi alcuni vantaggi della primavera. Per esempio posso guidare in maniera normale, non come se ci fossero delle uova sotto i pedali (non c'è più rischio di ghiaccio). Poi, è ripartito il volo diretto Pisa-Stoccolma della Ryanair! Gabriele ha preso il primo volo disponibile la settimana scorsa, e questo weekend ci siamo dedicati un po' alla nostra casetta. Abbiamo comprato una nuova libreria-orologio che avevamo adocchiato all'Ikea diverso tempo fa. Ecco come sta in salotto:
Primavera svedese 
Incredibilmente, la primavera ha anche degli svantaggi però. Per esempio, il ritorno dei ciclisti! E' un vero guaio per gli autisti socializzati altrove, tanto più se in Italia. Qui sono i ciclisti a dominare la strada, hanno assoluta precedenza sulle auto. Ce l'hanno anche i pedoni, ma loro non sono tanto un problema, dato che sono lenti. I ciclisti invece ti sfrecciano davanti a volte neanche guardandosi intorno. In più qui ci sono parecchi incroci in cui, se giri a destra col semaforo verde devi dare la precedenza ai pedoni e ai ciclisti sulle strisce, e quelli che arrivano da destra veloci sono veramente difficili da vedere in tempo. Il risultato è una guida superattenta e lenta, ergo noiosa...La soluzione, lo so, è comprare una bici! La temperatura attuale (e la pioggia) non è ancora molto invitante, e purtroppo il ginocchio per ora non me lo permette, ma appena posso mi convertirò in ciclista!
Prossimamente: aggiornamento sul mio ginocchio (oggi ho fatto una radiografia).
E una canzone per stasera:

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Primavera/2

    Ma che caldo fa??! Ieri avevo la maglia di lana, invece oggi si poteva uscire in maglietta, boh non capisco! Vabbé finalmente mi godo Parigi in primavera. Leggere il seguito

    Da  Danielepipitone
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • E' primavera, svegliatevi bambine...

    primavera, svegliatevi bambine...

    tutto ciò che potevo desiderare: un prato verde: profumo di fiori un buon libro:buona musica: circondata da persone che... Leggere il seguito

    Da  Antonellainbergen
    EUROPA, ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • La prima vera primavera...

    prima vera primavera...

    ...deve ancora arrivare. Finché c'erano delle temperature quasi estive (20-25 gradi) gli alberi si stavano ancora solo risvegliando. Leggere il seguito

    Da  Kata
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Primavera/3

    Esci di casa e pensi che oggi sia una bella giornata invece ti accorgi che c'è quell'aria frizzantina che rinfresca un po' i pensieri: questa è la primavera... Leggere il seguito

    Da  Danielepipitone
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • La primavera insiste la mattina

    Vi e’ mai capitato di fare seratona la domenica sera, tipo ritrovarsi dalle birre del pub a mangiare pesce crudo e bere sake in uno standing bar, mentre fuori... Leggere il seguito

    Da  Albino
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Parigi: primavera-estate 2011

    Ed eccoci qua con il video finale di questa seconda parte della mia avventura parigina. Altri quattro mesi raccontati in questo blog e che ho voluto sintetizzar... Leggere il seguito

    Da  Danielepipitone
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Primavera australiana….

    Primavera australiana….

    Eh si, ci siamo….vedo fiori ovunque, mi gira la testa, c’è un mix di profumi nell’aria piacevole, delizioso e indistinguibile, la luce è più forte del solito…e... Leggere il seguito

    Da  Lamagadioz
    ITALIANI NEL MONDO

Dossier Paperblog