Magazine

Prince, a New York tutto esaurito in 30 minuti

Creato il 09 novembre 2010 da Primehermes
I due concerti che Prince terrà al Madison Square Garden di New York, tempio dello sport e della musica, per il newyorkesi solo The Garden, sono andati all'insegna del "tutto esaurito" in soli 30 minuti. Gli show all'MSG, struttura attiva dal 1968, sono programmati per il giorni 18 e 29 dicembre; la strana distanza tra le due date fa ritenere che il folletto di Minneapolis possa annunciare a breve una stringa di altri show nello stesso luogo.

Fonte: http://www.rockol.it/

continua a leggere l'articolo

Prince, a New York tutto esaurito in 30 minuti


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • New York Harbor

    York Harbor

    °La prima immagine si riferisce al modello della nave da crociera svedese "Gripsholm" ed è stata pubblicata nel 1975 sulla rivista "Allt om Hobby". Leggere il seguito

    Da  Ciompi
    CREAZIONI, HOBBY
  • New York calling...

    "Certo che fa male, quando i boccioli si rompono.Perché dovrebbe altrimenti esitare la primavera?Perché tutta la nostra bruciante nostalgiadovrebbe rimanere... Leggere il seguito

    Da  Eileen
    ITALIANI NEL MONDO
  • L'Olanda va a New York

    L'Olanda York

    Sembra un fiore, in realtà è il NY400 Dutch Pavilion un’opera di Ben Van Berkel, architetto olandese fondatore di UnStudio, per festeggiare 400 anni di... Leggere il seguito

    Da  Gio
    ARCHITETTURA E DESIGN, LIFESTYLE
  • Rosemary’s baby-Fiocco rosso a New York

    Rosemary’s baby-Fiocco rosso York

    La vicenda si svolge a New York, sul finire degli anni sessanta. Rosemary, una giovane donna appena uscita dal college e suo marito, Guy Woodhouse, attore di... Leggere il seguito

    Da  Paultemplar
    CINEMA, HORROR
  • Synecdoche, New York

    Synecdoche, York

    Tutto è ogni cosa.Sulle rive di un fiume cristallino ripiegavano su se stessi alberi antichissimi che avevano visto guerre atroci, che avevano vissuto il... Leggere il seguito

    Da  Eraserhead
    CINEMA, CULTURA
  • Helen Levitt: New York, 1980

    Helen Levitt: York, 1980

    Le fobie più comuni sono prive di fondamento logico. Alimentate da campagne di terrorismo mediatico. La fotografa americana Helen Levitt amava indagare nelle... Leggere il seguito

    Da  Genux
    FOTOGRAFIA
  • Synecdoche, New York

    Synecdoche, York

    2008, Charlie Kaufman.Caden, un regista teatrale in crisi con la moglie Adele, che lo lascia e parte per Berlino con una donna amante e la figlia ancora... Leggere il seguito

    Da  Robydick
    CINEMA, CULTURA