Magazine Maternità

Progetto iOsmosi

Da Mammecomeme Capaldo @danielacapaldo
Progetto  iOsmosi
Condivido con voi oggi il progetto iOsmosi, un nuovo metodo per insegnare le lingue ai bambini e permettere scambi linguistici e culturali. Una nuova opportunità da non perdere.In calce la descrizione del progetto dalla diretta voce della sua fondatrice.
"Sono Alessandra Graziosi la fondatrice del progetto iOsmosi, progetto che da vita ad una community globale di scambi linguistici e risorse culturali tra bambini.
Il progetto è stato premiato a livello nazionale ed internazionale (Edison Ericsson Google IBM Yunus premio Nobel per la pace... e molti altri ancora)."
iOsmosi è un nuovo modo di imparare una lingua straniera?
Esatto! iOsmosi è la piattaforma web che permette scambi linguistici e culturali tra bambini  proponendo giochi ed esperienze da condividere insieme. E’ un mix perfetto tra la tecnologia e le forme di didattica più all'avanguardia. Permette di imparare fino a 10 lingue.
Chi può giocare con iOsmosi?
Tutti i bambini (a partire dai 3 anni) ed ovunque (scuola, casa, libreria per bambini, in ludoteca, al parco)!
In Italia, molte scuole stanno inserendo iOsmosi nella programmazione alternativa dell’insegnamento dell’inglese.
Le famiglie possono giocare in iOsmosi con i propri figli “incontrando” un’altra famiglia nel mondo ma rimanendo comodamente nella propria a casa.
Perché usare iOsmosi?
Pensateci bene. Ad oggi, pochissimi alunni sono in grado di esprimersi nella lingua straniera che hanno studiato per ben 5 anni. Immaginate perché? Purtroppo la didattica fornita dalle scuole si basa prevalentemente sulla grammatica e non permette scambi linguistici che sono essenziali per consolidare l’apprendimento di una nuova lingua. Sentiamo sempre dire che le lingue sono importanti ma è raro che con il solo studio scolastico i nostri bambini le dominino veramente, la sfida di iOsmosi è quella di abbattere questo muro e di offrirgli la possibilità sin da piccoli di connettersi con il mondo.                      
Cosa occorre per giocare in iOsmosi?
Un pc e nessuna istallazione ulteriore!
Come funziona?
Molto semplice: accedete al nostro sito www.iomosi.com e selezionate la lingua madre, quella che volete imparare, quando (giorno e orario) e … it’done! Noi ci occuperemo di ricontattarvi appena troviamo il perfetto matching e potete iniziare a giocare ed imparare in compagnia dei nuovi amici.
Dove possiamo avere maggiori informazioni?
Potete seguirci sulla nostra pagina Facebook, Twitter e su www.iosmosi.com.
Inoltre, per qualsiasi info scrivetemi ad [email protected]
Progetto  iOsmosi
Progetto  iOsmosi

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog