Magazine Mondo

Progetto Study in Italy

Da Petur @islandaoggi

 

Come richiesto pubblico questo annuncio dall'Istituto Empedocle di Catania, per far conoscere il progetto "Study in Italy" al pubblico islandese che parla italiano o vuole studiare in Italia. Gabriella Catalano spiega: "Si tratta di corsi di Italiano per stranieri, che attraverso i propri percorsi didattici di eccellenza, ormai da lungo tempo molto apprezzati in Italia, sostiene gli studenti italiani e stranieri, a superare l’esame d’ammissione ai Corsi di Laurea a numero programmato dell’Area Sanitaria in italiano o in inglese. Vorrei di conseguenza chiederti una mano per pubblicizzare il nostro corso in modo tale che se ci fossero islandesi che vogliono iscriversi all'università italiana o che hanno voglia di un corso di italiano in Italia possano contattarci."

 

ENGLISH VERSION BELOW!

VILTU LÆRA ÍTÖLSKU EÐA UNDIRBÚA ÞIG FYRIR INNTÖKUPRÓF TIL AÐ KOMAST Í ÍTALSKAN HÁSKÓLA? ENSK ÚTGÁFA FYRIR NEÐAN. FYRIR TÍMASETNINGAR OG VERÐ NIÐURHALIÐ ÞESSUM BÆKLINGI.

Il progetto SI “Study in Italy” è stato avviato nel 2010 dalla Scuola Superiore Empedocle per favorire il proprio processo di Internazionalizzazione e agevolare studenti stranieri meritevoli ad accedere ai posti a loro riservati dallo Stato Italiano nelle proprie Università.

La Scuola Empedocle, attraverso i propri percorsi didattici di eccellenza, ormai da lungo tempo molto apprezzati in Italia, sostiene gli studenti italiani e stranieri, a superare l’esame d’ammissione ai Corsi di Laurea a numero programmato dell’Area Sanitaria.

Nell'Area delle Professioni Sanitarie, l'Italia offre una preparazione universitaria di alto livello articolata in corsi di Laurea Magistrale a ciclo unico (5 o 6 anni), Laurea di I livello (3 anni), e Laurea Specialistica (2 anni, successivi al conseguimento del Diploma di Laurea di I livello).

Annualmente il MIUR (Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica Italiano ) determina, per ogni Università e Corso di Laurea, le quote di posti riservate agli studenti italiani/comunitari ed extracomunitari.

Le prove di ammissione (fissate in genere tra la fine di agosto e i primi giorni di settembre) si svolgono interamente in lingua italiana, sono impegnative e richiedono una specifica e mirata preparazione.

Il percorso didattico SI Study in Italy della Scuola Superiore “Empedocle” offre anche agli studenti non italiani l'opportunità di frequentare un percorso formativo intensivo per acquisire:

  • competenze di lingua italiana per ottenere certificazioni linguistiche 
  • competenze sulle discipline scientifiche necessarie a superare gli esami di accesso nelle Università Italiane.

Per maggiori informazioni vai su: www.scuolaempedocle.it

 

Progetto Study in Italy

The project SI "Study in Italy" project was started in 2010 by Empedocle High School to favour its process of internationalization and help smart foreign students to access the places reserved for them at Italian Universities.

Thanks to its didactic courses of excellence, which are greatly appreciated in Italy, Empedocle High School offers support and advice on passing the entrance exams to access Health Care Degree courses with a limited number of places available ( so-called numerous clausus degree courses).

Every year MIUR (Italian Ministry of Education, University and Research) establishes the number of places available for Italian/ EU-students and non-EU students for each Degree course at every Italian University.

The entrance tests (usually scheduled at a turn of August and September) are held entirely in Italian. They are demanding enough to require specific and targeted preparation.

The didactic project “Study in Italy” realized by Empedocle High School offers even non-Italian students an opportunity to attend an intensive educational course in order to gain:

  • Competencies in Italian as a second language order to obtain linguistic certifications
  • Competencies in scientific subjects necessary to pass the entrance exams in order to be admitted to Italian Universities 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Montagna made in Italy

    Montagna made Italy

    MONTAGNA MADE IN ITALYIL PORTALE DELLA MONTAGNAITALIANADALLE ALPI AGLI APPENNINIPRESENTAZIONE:“Ilmondo della montagna attrae un gran numero di appassionati.... Leggere il seguito

    Da  Escursionando
    VIAGGI
  • Export Made in Italy

    Export Made Italy

    Come va il Made in Italy? Un po’tutti se lo stanno chiedendo in questo momento difficile. La risposta: “bene”, anzi “benissimo”… Il settore alimentare ha fatto... Leggere il seguito

    Da  Oryblog
    CUCINA, ITALIA, VIAGGI
  • Hans Scharoun.. il progetto nel progetto

    Hans Scharoun.. progetto

    Buongiorno a tutte! In questo appuntamento ho deciso di non parlarvi nello specifico di un'architettura di Hans Scharoun... il progetto che ho preso in... Leggere il seguito

    Da  Oltrestardoll
    ARCHITETTURA E DESIGN, LIFESTYLE
  • Italy horror show

    Italy horror show

    Mentre la nostra italietta continua ad annaspare e a divincolarsi goffamente fra referendum da nascondere, minacce libiche, campagne elettorali no sense e non... Leggere il seguito

    Da  Bloggergeist
    CINEMA, CULTURA, HORROR
  • Mercato libero : progetto sicurezza e progetto crescita

    Mercato libero progetto sicurezza crescita

    PROGETTO SICUREZZA. La delocalizzazione fisica di una parte dei risparmi (in maniera legale) permette di vivere questi momenti di incertezza con una certa... Leggere il seguito

    Da  Paolobarrai
    ECONOMIA
  • Italy with love. Non ingerire

    Italy with love. ingerire

    Oggi ospito, signore e signori, la foto di Irene, che partecipa allo strepitoso contest di Pisa Love(Mi) immortali gli Italiani?Italy with love. Non... Leggere il seguito

    Da  Suster
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Little Italy.

    Little Italy.

    Buon giorno a voi, signore e signori; oggi la Suster è decisamente in coma profondo e non sa se e quando si ripiglierà, complice una pupa che stanotte ha... Leggere il seguito

    Da  Suster
    MATERNITÀ, PER LEI

Magazines