Magazine Cinema

Prossimamente ma non troppo sui ...

Creato il 19 giugno 2010 da Isn't It Romantic?
PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI VOSTRI SCHERMI   Settimana dal 19 Giugno al 26 Giugno   Buongiorno care lettrici/lettori. Siamo di nuovo a segnalarvi i programmi e i film che, questa settimana, valgono la pena di essere visti e che la nostra televisione ci offre, con una particolare attenzione ai canali che trasmettono “in chiaro”, senza bisogno di pagamento o decoder. Premettendo che orari e programmi possono subire variazioni indipendenti dalla nostra volontà, specifichiamo anche che non tutti i film proposti hanno a che vedere strettamente con il romance: alcune segnalazioni sono per film non catalogati come Commedia Romantica o Sentimentali ma che hanno, nel plot narrativo, una bella storia d'amore assolutamente da vedere.     PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI ...IL PROFUMO DELLE CAMPANULE Domenica 20 Giugno alle 17.10 su IRIS   Inghilterra, 1936: sono passati 10 anni da quando James Mortmain, scrittore di discreta fama, è uscito di prigione, accusato dell'omicidio della moglie. Per rifarsi una vita, si è trasferito in un decadente castello nella campagna inglese insieme ai tre figli (Cassandra, Rose e Thomas) e alla nuova moglie, Topaz. Ma da allora la sua vena artistica si è appannata e James non ha ancora portato a termine il suo nuovo romanzo. Tutti i progetti e i sogni si sono infranti e laPROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI ... situazione economica della famiglia è disastrosa: non pagano l'affitto al proprietario americano da 2 anni e non riescono neanche a dare lo stipendio al garzone Steven. Un bel giorno si presentano Neil e Simon Cotton, nipoti del proprietario: essendo morto, ha ceduto a loro il maniero. I due ragazzi suscitano subito l'interesse delle figlie, ormai adolescenti, Cassandra e Rose... Opera prima, dopo una serie di lavori per la televisione, del regista Tim Fywell, è la trasposizione cinematografica del romanzo "I capture the castle" (Ho un castello nel cuore) di Dodie Smith del 1948. Bellissimi entrambi!     PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI ...RITORNO A COLD MOUNTAIN Domenica 20 Giugno alle 20.30 su RAI3   Durante la Guerra Civile americana, Inman (Jude Law), un soldato Confederato ferito, intraprende un viaggio pericoloso per ritornare al suo paese d'origine Cold Mountain, e riabbracciare Ada (Nicole Kidman), la donna di cui è innamorato e da cui la guerra lo ha portato via. Ada nel frattempo, dopo la morte del padre, sta imparando a condurre la fattoria di famiglia insieme aPROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI ... Ruby (Renè Zellweger), una ragazza particolare. Ritorno a Cold Mountain è un film del 2003 basato sul romanzo omonimo di Charles Frazier, che dura ben 2 ore e 35 minuti, ma che non si “sentono” assolutamente. Come ne Il paziente inglese, il film segue due vicende in parallelo, quella di Inman, in guerra e in cammino, e di Ada e Ruby, a Cold Mountain. Sono entrambe storie di viaggi che cambiano i protagonisti, di incontri che li mettono in crisi, metafore del percorso esistenziale di ogni essere umano, che per sopravvivere deve cambiare, deve compiere delle scelte ed essere pronto a incontrarsi/scontrarsi con altre realtà, senza perdere se stesso e la propra meta.  

Da vedere Domenica 20 Giugno anche:
 - MAI CON UNO SCONOSCIUTO alle 21.00 su IRIS
 
con Antonio Banderas e Rebecca DeMornay

  PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI ...PRENDIMI L’ANIMA
Lunedì 21 Giugno
alle 21.00 su IRIS
Marie e Fraser, due giovani studiosi, l'una francese e l'altro scozzese, fanno reciproca conoscenza mentre si trovano entrambi a Mosca per svolgere ricerche sulla vita della psicoanalista russa Sabina Spielrein. I due ricostruiscono insieme la vita di Sabina, a partire dal suo ricovero a Zurigo nel 1905 per una grave forma di isteria. Qui ella conosce il giovane medico Carl Gustav Jung, che mettendo in pratica i nuovi metodi di psicoanalisi sviluppati da Freud, riuscirà a guarirla. Sabina comincia ad interessarsi di psicoanalisi lei stessa, e nascerà così un'intensa relazione amorosa tra lei e Jung.
Dopo tre anni di silenzio Roberto Faenza torna al cinema con la storia di Sabine Spielrein, diciannovenne ebrea di origini russe, che nell'agosto del 1904 venne ricoverata nell'ospedale Burgholzli di Zurigo e affidata alle cure psichiatriche di Carl Gustav Jung. In preda ad una violenta crisi di isteria la ragazza si trasformò immediatamente in un caso clinico, il primo trattato psico-analiticamente - ovvero secondo i dettami di Sigmund Freud - di cui il giovane analista si considerava discepolo. Sabine però non fu solamente un successo terapeutico di Jung, ne fu anche l'amante, protagonista di un dramma d'amore e di psicoanalisi che si rivelò solamente nel 1977, con il ritrovamento del diario di Sabine e del carteggio tra i protagonisti di un inatteso triangolo amoroso. Nelle lettere che i due analisti si scambiarono e tra le pagine del diario si disvelarono infatti la passione della giovane donna per il proprio medico e il timore di uno scandalo che il grande maestro suggerì di soffocare ad ogni costo.

Da vedere Lunedì 21 Giugno anche:
 -
FIORI D’ACCIAIO alle 16.15 su RETE4 con Julia Roberts
 -
MR. DEEDS alle 21.10 su ITALIA 1 con Adam Sandler
 -
ELIZABETHTOWN alle 23.00 su RAIDUE con Orlando Bloom e Kristen Dust
PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI ...ROBIN HOOD – PRINCIPE DEI LADRI
Martedì 22 Giugno
alle 21.10 su LA7
Ritornato in Gran Bretagna con il nero saraceno Azeem (Morgan Freeman), dopo una rocambolesca fuga dalla prigione nella quale era stato rinchiuso a seguito della sua cattura avvenuta durante una sfortunata crociata contro gli infedeli, il nobile Robin di Locksley (Kevin Costner) scopre che il Paese, in assenza di re Riccardo, è costretto a subire le angherie dei Normanni, tra i quali si distingue per ferocia il perfido e superstizioso sceriffo di Nottingham. Disperato per la morte del padre assassinato da questi, Robin, dopo aver incontrato Lady Marian (Mary Elizabeth Mastroantonio), cugina del re e suaPROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI ... amica d'infanzia, per manifestarle la sua intenzione di difendere gli oppressi, trasferitosi nella foresta di Sherwood e assunto il nome di Robin Hood, addestra alla guerriglia una comunità di derelitti per combattere i Normanni con l'aiuto di Azeem, del sagace Will Scarlett e del rude Little John. Eliminati i ribaldi con astuzia e temerità, Robin impedisce lo stupro di Marian da parte dello sceriffo di Nottingham, che intendeva sposare la giovane per assicurarsi i favori del re, uccidendolo in un duello mentre Azeem elimina la perfida Mortianna, strega consigliera del malvagio. Liberato il paese e alla presenza del redivivo re Riccardo finalmente Robin può sposare l'amata lady Marian.
Liberamente (molto) ispirato al celebre romanzo, di Alexander Dumas padre, "Robin Hood"
  PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI ...Da vedere Martedì 22 Giugno anche:
 -
INGA LINDSTROM: I CAVALLI DI MONTE CATERINA alle 15.45 su RETE4
 
Eva porta la figlioletta Annika, rimasta traumatizzata dalla morte del padre, a trascorrere l'estate presso lo splendido castello di Katarinaberg. Qui conosce Peter,  un medico che riesce ad aiutare la piccola ad uscire dal  suo stato di sofferenza. Nel frattempo, tra Eva e Peter nasce l'amore...
PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI ...NORA ROBERTS: DUE VITE IN GIOCO
Mercoledì 23 Giugno
alle 21.05 su RAIDUE
Il tenente Phoebe McNamara, esperta negoziatrice di ostaggi, cerca di mantenere un equilibrio tra i rischi e le tensioni del lavoro e la "gestione" delle complessità familiari: figlia piccola più madre agorafobica e scontrosa. Quando s'imbatte in Duncan Swift, fascinoso proprietario di un locale, si scontra ben presto con l'impossibilità di "negoziazioni" nei rapporti sentimentali: Duncan èPROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI ... un tipo possessivo, e Phoebe non riesce a estrometterlo a lungo dalla propria vita. Qualcuno, intanto, l'ha presa di mira: dopo essere stata aggredita da un misterioso assalitore, la donna inizia a ricevere minacce anonime. Un killer psicopatico o qualcuno con un conto in sospeso? Tratto dall’omonimo romanzo della regina del rosacrime “High Noon”, a mio parere uno dei suoi romanzi piu’ riusciti insieme a “Il Mistero Del Lago” e "Luci D'inverno".   Da vedere Mercoledì 23 anche:
 -
MAGIE E AMORE alle 15.45 su CANALE 5
 -
EDWARD MANI DI FORBICE alle 21.00 su MTV con Johnny Depp e Winona Ryder
PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI ...AMORE A PRIMA SVISTA
Giovedì 24 Giugno
alle 23.30 su CANALE 5
Harold (Jack Black) è un uomo superficiale con la passione per le belle donne, che assieme all'amico Mauricio, cerca di conquistare il più possibile, malgrado i due non siano proprio degli adoni. Ma la sua vita cambia improvvisamente quando rimane bloccato in ascensore con il famoso guru Tony Robbins. Resosi conto della superficialità di Hal nei confronti delle donne, il guru sottopone Hal ad una seduta di ipnosi, grazie alla quale d'ora in avanti avrà modo di vedere solo la bellezza interiore delle persone. In seguito Hal incontra Rosemary (Gwyneth Paltrow), una bellissima ragazza di cui si innamora perdutamente, figlia del suo principale, peccato che la ragazza in realtà pesi più di 120 chili, ma gli occhi di Hal la vedono come esile e bellissima. Mauricio cercherà in tutti i modi di far rinsavire l'amico.
PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI ...Da vedere Giovedì 24 anche:
 -
ROSAMUNDE PILCHER: LA CUGINA DOROTHY alle 15.45 su CANALE 5
 
Il vedovo Bill riceve la visita di Dorothy, un tempo sua promessa sposa e cugina della moglie defunta, la quale ha appena fatto ritorno in Inghilterra dopo anni di assenza. Tra i due, che si amano ancora, si viene a creare un clima di tensione, che nessuno ha il coraggio di infrangere per non rinnovare un antico dolore. Poi...

Alla prossima settimana e come sempre:
STAY TUNED!  PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI ...

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Prossimamente...Raoul Bova

    Prossimamente...Raoul Bova

    A quanto pare Raoul Bova non si ferma un attimo infatti, l'attore è molto impegnato tra cinema e tv.In questi giorni si stanno svolgendo a Roma e dintorni le... Leggere il seguito

    Da  Www.mystyleasso88.blogspot.com
    CINEMA, CULTURA
  • Grace è assetata… ma non di latte

    Grace assetata… latte

    Dovrei aprire una rubrica dedicata a quei film (horror soprattutto) che probabilmente in Italia non riusciremo mai a vedere (e molti dei quali non hanno... Leggere il seguito

    Da  Soloparolesparse
    CINEMA, HORROR
  • Prossimamente ma non troppo sui vostri...

    Prossimamente troppo vostri...

    Buongiorno care lettrici/lettori. Siamo di nuovo a segnalarvi i programmi e i film che, questa settimana, valgono la pena di essere visti e che la nostra... Leggere il seguito

    Da  Isn't It Romantic?
    CULTURA, LIBRI, ROMANZI
  • Una casa editrice ma non proprio

    casa editrice proprio

    Nel mondo editoriale italiano è appena arrivata una novità ed è una novità. Letizia Bognanni, che fa parte della redazione del progetto, ha spiegato su... Leggere il seguito

    Da  Antonio Maccioni
    CULTURA, EDITORIA E STAMPA, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Calciatori in mutande (ma non in pantaloncini)

    Calciatori mutande pantaloncini)

    Anne liebovitz ha fotofrafato per vanity fair america giocatori piu o meno come mamma li ha fatti.Che convenite con me che so fatti male. Pieni di cellulite e... Leggere il seguito

    Da  Cielosopramilano
    CULTURA, LIFESTYLE, SOCIETÀ
  • Prossimamente sui vostri schermi

    Prossimamente vostri schermi

    Buongiorno care lettrici/lettori. Siamo di nuovo a segnalarvi i programmi e i film che, questa settimana, valgono la pena di essere visti e che la nostra... Leggere il seguito

    Da  Isn't It Romantic?
    CULTURA, LIBRI, ROMANZI
  • Tutti ma non a capello

    Che la nationwide main sponsor della nazionale della perfida albione abbia usato i 2 di little britain (che è un programma cialtronico e senza senso... Leggere il seguito

    Da  Cielosopramilano
    CULTURA, SOCIETÀ