Magazine Cultura

Prossimamente ma non troppo sui vostri...

Creato il 01 maggio 2010 da Isn't It Romantic?

Buongiorno care lettrici/lettori. Siamo di nuovo a segnalarvi i programmi e i film che, questa settimana, valgono la pena di essere visti e che la nostra televisione ci offre, con una particolare attenzione ai canali che trasmettono “in chiaro”, senza bisogno di pagamento o decoder.

Premettendo che orari e programmi possono subire variazioni indipendenti dalla nostra volontà, specifichiamo anche che non tutti i film proposti hanno a che vedere strettamente con il romance: alcune segnalazioni sono per film non catalogati come Commedia Romantica o Sentimentali ma che hanno, nel plot narrativo, una bella storia d'amore assolutamente da vedere.

PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI VOSTRI...
UNA FAMIGLIA NEL WEST: UN NUOVO INIZIO

Domenica 02 Maggio

alle 14.20 su RETE 4

Stati Uniti, tardo '800: Missie, giovane insegnante in attesa di un bambino, asseconda il sogno del marito Willie, ovvero costruire un ranch nel West. Dopo un lungo viaggio, i due giungono a Tettsford Junction, rilevano un terreno incolto e, con l'aiuto di nuovi amici, si mettono duramente al lavoro.
Primo di una bilogia western, questo film per la tv è un piacevole diversivo alle solite sparatorie e polvere che di solito ci vengono proposte.
Il secondo, intitolato UNA FAMIGLIA NEL WEST: IL CORAGGIO DI RICOMINCIARE andrà in onda Domenica 9 Maggio sempre alle 14.20, sempre su RETE 4.
In questo ultimo capitolo della famiglia Davis troviamo, a distanza di anni di duro lavoro, Missie e Willie che hanno realizzato il loro sogno costruendo un ranch in un paesino di frontiera del West, che ora chiamano casa. Aiutato dai due figli maggiori, Jeff e Matthew, Willie si occupa della fattoria e accudisce Kathy, la piccola di casa, mentre Missie puo' dedicarsi a quella che da sempre è la sua professione: l'insegnamento. La vita procede serenamente e, con l'arrivo della ferrovia, Missie riceve la lieta visita del padre, Clark. Ma la tragedia è dietro l'angolo, perché improvvisamente Kathy si ammala e muore, sconvolgendo la tranquilla vita della famiglia e scatenando conflitti sopiti...

PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI VOSTRI...
RAGIONE E SENTIMENTO

Domenica 21 Aprile

alle 21.10 su RAI 4

Ai primi anni dell'800, morendo, Henry Dashwood lascia tutti i suoi beni, per legge, al figlio di primo letto, John, facendogli promettere di aver cura della sua seconda moglie e delle sue tre figlie Elinor, Marianne e Margaret. Fanny Ferrars, moglie di John, non gradisce la simpatia che sorge tra il fratello Edward e le tre sorelle Dashwood, e diffida Elinor, che simpatizza particolarmente col giovane, dal nutrire vane speranze. Dopo l'offerta del cugino Sir John Middleton di ospitare le parenti a Burton Cottage nei pressi di Londra, Elinor si occupa della casa e attende invano la promessa visita di Edward; Marianne si avventura in un idillio col brillante vicino John Willoughby frustrando la discreta corte del colonnello Brandon. Ma Willoughby inspiegabilmente parte per Londra, lasciando Marianne desolata. La suocera di Sir Middleton, la pettegola Jennings, porta le tre giovani Dashwood a Londra: ad esse si unisce Lucy Steele, amica della figlia,

PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI VOSTRI...
che confida ad Elinor di essere fidanzata clandestinamente con Edward. A Londra si scopre che Willoughby, diseredato dalla zia per la sua storia con Marianne ha optato per la ricca dote di un'altra donna. Poi Brandon rivela a Elinor che il suo grande amore perduto, Eliza, ha avuto una figlia e costei è stata sedotta e abbandonata da Willoughby. Disperata, Marianne, uscita sotto la pioggia, viene soccorsa da Brandon e si mette a letto con una polmonite cui scampa a stento. Improvvisarnente compare Edward che dichiara il suo amore ad Elinor, mentre Marianne, commossa dalla dedizione e dalla discrezione di Brandon, decide di sposarlo.
Tratto dall'omonimo romanzo di Jane Austen, questa trasposizione vanta un invidiabile cast: Emma Thompson (Elinor Dashwood), Kate Winslet (Marianne Dashwood), Alan Rickman (Colonello Brandon), Hugh Grant (Edward Ferrars).

PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI VOSTRI...
LO STRANIERO CHE VENNE DAL MARE
Martedì 04 Maggio
alle 21.10 su RETE 4

La giovane Amy Foster lavora come domestica in casa degli Smith, proprietari della fattoria New Barns in Cornovaglia. Amy vive chiusa in se stessa e l'unica sua passione è raccogliere oggetti portati dal mare e nasconderli in una grotta segreta scavata nella scogliera. Un giorno Yanko, esule ucraino, unico superstite del naufragio di una nave malandata diretta in America, arranca nella brughiera e incontra Amy. Vedendolo sporco, malridotto e con un linguaggio incomprensibile, gli Smith rifiutano di soccorrerlo. Amy invece va a visitarlo, gli porta da mangiare, cura le sue ferite. Guarito, Yanko viene assunto come bracciante non pagato dal signor Swaffer su richiesta di sua figlia, che prova compassione per questo straniero. In paese tuttavia l'odio verso Yanko è profondo, e solo il medico James Kennedy ha il coraggio di denunciare l'ipocrisia dilagante. James comincia ad insegnare l'inglese a Yanko e a giocare a scacchi con lui. L'amicizia tra Amy e Yanko diventa amore e i due, sfidando le minacce di chi li rifiuta, decidono di sposarsi. Amy da alla luce un bambino, ma da quel momento gli eventi precipitano. Stretta dal bisogno, la coppia trova tutte le porte chiuse e in un

PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI VOSTRI...
eccesso di sacrificio Yanko perde la vita. Tutto questo è raccontato da Amy in flashback. Ora James le chiede scusa e Amy replica: "Chi perdonerà me?". Aggiunge che continuerà ad amare Yanko per sempre, e poi il bambino la chiama. James dice con voce fuori campo: "Yanko ha attraversato il mondo per amare ed essere amato da Amy Foster".
Molto liberamente tratto da un racconto breve di Joseph Conrad, Amy Foster, contenuto nell'antologia "Racconti di Mare e di Costa" che a loro volta trovate ne "I Capolavori", questo è un film struggente. Appassionato e appassionante, con due protagonisti, Rachel Weisz (Amy Foster) e Vincent Perez (Yanko Gooral) convincenti e perfettamente in simbiosi.
Da brividi la scena della loro notte di nozze nella grotta di Amy. Assolutamente da non perdere!

PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI VOSTRI...
UN AMORE SENZA TEMPO
Martedì 04 Maggio
alle 21.00 su IRIS

Ann Grant Lord, malata terminale di cancro, giace a letto accudita dalle figlie Nina e Connie. Nei suoi deliri causati dalla malattia, Ann ripercorre le tappe della sua giovinezza, quando era una promettente cantante ventiquattrenne. Con la mente ritorna negli anni '50, quando si era recata alla residenza dei Wittenborn, per il matrimonio della migliore amica Lila. Nell'attesa del matrimonio, Ann passa le sue giornate con il fratello di Lila, l'indeciso Buddy, ma quel week-end segna anche il suo incontro con il promettente medico Harris, che con il suo fascino ha fatto innamorare più di una persona.
Ed è proprio il nome di Harris a celare il piu' grande segreto della sua vita.
Tratto dal pluripremiato romanzo di Susan Minot, Incantamento, purtroppo fuori catalogo da diversi anni, la storia si dipana su due piani temporali: quello passato, con la sempre apprezzabile Claire Danes alle prese con una travagliata storia d'amore, e quello presente, che racconta la onirica agonia di Vanessa Redgrave, devastata da un tumore.
Il cast è decisamente "stellare", con nomi come Vanessa Redgrave, Glenn Close, Meryl Streep, Claire Danes e chi piu' ne ha piu' ne metta.
Se avete amato Fiori D'acciao, Gli Anni Dei Ricordi o Crimini del Cuore questo è il film che fa per voi!

PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI VOSTRI...
UN AMORE TUTTO SUO
Mercoledì 05 Maggio
alle 21.10 su RAI 3

Chicago. Lucy è una giovane ragazza che lavora alla biglietteria della stazione della metropolitana. La ragazza vive completamente sola, nell'attesa che un ragazzo che vede tutte le mattine alla fermata della metropolitana si accorga di lei.
La vigilia di Natale le tocca lavorare, annoiata e sconsolata perché in tutte le feste si ritrova sempre sola. Anche quel giorno vede il ragazzo di cui è innamorata, e come sempre non riesce a dirgli nulla del suo sentimento segreto. Quella mattina però due tizi lo rapinano e lo gettano sui binari, dove sbatte la testa, e lì rimane, svenuto. Lucy vede tutto, salta sui binari e lo trascina via, salvandogli la vita prima che un treno lo investa. La ragazza lo porta subito in ospedale, dove il ragazzo viene ricoverato in coma. Qui una infermiera, fraintendendo una frase della ragazza, pensa che sia la sua fidanzata, gettando così l'incolpevole Lucy in una interminabile serie di equivoci con la numerosa famiglia del ragazzo, che svegliatosi non ricorda piu' nulla del suo passato. Lucy avrà il suo da fare a convincere il fratello maggiore di lui che è quella che dice di essere, ma le cose si complicano quando i due scoèrono di provare una profonda attrazione reciproca....
Una curiosità sul film è che inizialmente il ruolo di Lucy era stato affidato a Demi Moore, tuttavia quando Sandra Bullock espresse interesse nei confronti del film, dichiarando di avere molto in comune con il personaggio, la produzione sostituì la Moore con la Bullock.
Il risultato è una commedia romantica leggera e divertente, con la giusta dose di dialoghi spassosi e profondità di sentimento. Godibile, simpatica, ma per nulla scontata...

PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI VOSTRI...
QUALCOSA DI CUI... SPARLARE
Giovedì 06 Maggio
alle 21.10 su RETE 4

Grace King Bichon vive con il marito Eddie e la figlia Caroline nella fattoria di famiglia, nel sud degli Stati Uniti. Il padre, Wyly, è un testardo e orgoglioso allevatore di cavalli da corsa e la madre Georgia lo adora; la sorella Emma Rae ha un carattere ribelle, ma lega molto con Grace. Finché un giorno per caso, accompagnando Caroline a scuola, Grace vede suo marito baciare un'altra donna. Lo choc è grande, e Grace affronta il fedifrago in un club, dove lui sta concludendo un affare con alcuni amici, in compagnia dell'amante, e fa scoppiare uno scandalo. La madre tenta di minimizzare, ma Grace è inflessibile, ed è spalleggiata dalla sorella che malmena Eddie venuto a scusarsi. Anche un'amica del comitato in città confida a Grace di aver avuto una storia con Eddie, il che esaspera ancor di più la donna che fa un'altra scenata. La zia sobilla Grace affinché serva una cena semiletale a Eddie, che va a finire all'ospedale, e chiede il divorzio mentre Georgia, saputo di essere stata tradita dal marito, gli impedisce di rientrare in casa. Eddie intanto contatta un avvocato per il divorzio, ma poi, al pensiero di dover mettere in difficoltà la moglie, verso la quale si sente in colpa, soprassiede. In un momento di sconforto Grace tenta di avere un rapporto con Jamie Johnson, lo stalliere, ma capisce che non è possibile e l'uomo dal canto suo si mostra comprensivo. La consola la vittoria di Caroline in una gara ad ostacoli, cui assiste il padre, affezionatissimo alla piccola. Wyly, che ha litigato la sera prima col dottor Lewis, vecchio corteggiatore della moglie venuto a visitare la zia malata, arriva terzo nella corsa ad ostacoli e Hank, il fantino imposto da Grace, vince col cavallo che Wyly voleva eliminare. Al ballo di festeggiamento per la vittoria Eddie e Grace ballano insieme: la pace alla fine è fatta.
Divertente, intelligente, ben recitata, d'altra parte con cotanto cast non poteva che essere così, (Julia Roberts - Grace King Bichon Robert Duvall - Wyly King Dennis Quaid -  Eddie Bichon), questa commedia del 1995 risulta piu' attuale che mai.
Strepitosa la figura della sorella di Grace, Emma (Kyra Sedgwick), riscatto di ogni donna tradita e sottomessa.

PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI VOSTRI...
INFINE, care lettrici, reggetevi forte perchè:
NORTH AND SOUTH arriverà, finalmente in italiano alla fine di quest'anno!
Purtroppo per ora ho scoperto solo il periodo indicativo, ma come sempre, appena ne saprò di piu' non esitero ad informarvi!
La notizia rimbalza anche in internet, in alcuni siti di petizioni online e sui fansblog italiani, di incerto quindi rimane solo l'effettiva data di "messa in onda".
Anche la maniera in cui verrà distribuito è ancora un mistero: sarà un FILM per la TV? Sarà reperibile solo in DVD? Passerà sulle reti a pagamento di SKY o del digitale terrestre?
Spero di poter presto rispondere a queste domande, nell'attesa:
buona visione e come sempre:
STAY TUNED! 
PROSSIMAMENTE MA NON TROPPO SUI VOSTRI...


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines