Magazine Consigli Utili

Proteggere il perimetro dall’esterno

Da Mauro

Proteggere il perimetro dall’esternoBuongiorno
ho una casa piccola con 3 soli punti di accesso. La porta blindata (dove potrei mettere un sensore standard) e 2 finestre. Le finestre hanno le tapparelle elettriche e coibentate. Pensavo quindi che non senso mettere i sensori per le finestre dato che prima dovrebbero danneggiare le tapparelle e vorrei fermare l’intrusione li. Esistono dei meccanismi capaci di sopperire a questa richiesta e magari legarli ad un antifurto standard wifi? Grazie mille Fabio

Buongiorno Fabio
sostanzialmente la sua necessità è quella di proteggere il perimetro dall’esterno per segnalare un’intrusione il prima possibile. Ci sono diversi prodotti che le permettono di proteggere anche il serramento, quasi tutti disponibili nella versione sia filare sia via radio senza fili.
Per esempio, potrebbe utilizzare delle barrierine a stilo che utilizzano la tecnologia infrarosso attivo e si installano all’esterno dell’infisso, nel suo caso esternamente alla tapparella, se possibile. Oppure, dei sensori da esterno con una particolare lente detta ‘a tenda’, anche questi installabili esternamente rispetto alla tapparella e che proteggono il varco e normalmente si installano nella parte alta, in centro.
Altre alternative sono i normali sensori volumetrici da esterno, ideali per i balconi o terrazzi dove ci sono più finestre o porta-finestre sullo stesso lato da proteggere, o i roller tapparella – contatti a filo che vengono installati direttamente sulla tapparella e rilevano il tentativo di sollevamento o apertura generando un allarme immediato.
Tutte le soluzioni che le ho elencato sono valide: si tratta di vedere con il suo installatore di fiducia quale è più conveniente in termini di costo e tempi/facilità di installazione.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine