Magazine Marketing e Pubblicità

Pubblicità

Creato il 22 giugno 2011 da Leragazze

Quando è ben fatta, quando suscita emozioni, quando stupisce, quando sconcerta, quando suggerisce associazioni sorprendenti, la pubblicità è una forma d’arte. Lo dico da semplice fruitrice, ignara delle sue leggi, dei suoi meccanismi e della sua filosofia.

Pubblicità
Un esempio di quel che vado dicendo è, a mio parere, la pubblicità di un noto (e ottimo) ristorante kasher di Roma, Nonna Betta. L’immagine, di primo acchito fa pensare ai rotoli della legge, tanto più che si pubblicizza un ristorante tipico ebraico. Poi, a guardare meglio, ci si rende conto che, invece della pergamena fitta di lettere ebraiche, c’è la sfoglia della pasta fatta in casa tenuta da due matterelli e poggiata su un tavolo ancora infarinato. Tutto questo evoca cibi tradizionali, fatti come usava una volta e legati alla tradizione giudaico-romanesca.

Gli autori dell’immagine, che è stata finalista all’International New York Festival, sono Paola Rolli copy e Paolo Montanari art director, con la direzione creativa di Agostino Toscana.

Un’altra campagna che mi ha molto colpita è quella chiamata Android Invasion, volta a lanciare in Belgio nuovi prodotti HTC tra cui il tablet Flyer e lo smartphone Sensation che utilizzano appunto il sistema operativo Android. E così, come si vede nelle foto, la stazione centrale di Anversa è stata invasa da un esercito di minuscoli omini simbolo di Android. L’effetto è sorprendente e divertente.

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Finiamo in bruttezza con la pubblicità della bevanda VafFanCola i cui cartelloni pubblicitari stanno invadendo la città. Non è una nuova proposta, ne parlava Repubblica già tre anni fa, ma evidentemente tentano il rilancio cavalcando il valore italianità (“la risposta italiana”) legandolo anche  ai 150 dell’Unità d’Italia. Infatti, sull’etichetta è scritto “Altri 150 anni di VafFanCola a tutti gli Italiani” e il marchio è bianco rosso e verde. Un nome che vuol essere spiritoso e giovanilistico, ma che riesce solo a risultare ridicolo e volgare.

Pubblicità



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Le pubblicità più viste della settimana!

    pubblicità viste della settimana!

    Ecco le 5 pubblicità più viste questa settimana, sono 3 viral e 2 guerrilla: 1. Casa.it e gli sgami di Nonna Lea 2. Superette – Short on sale 2. Un San Valentin... Leggere il seguito

    Da  Folliacreativa.com
    MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Le pubblicità più viste della settimana

    pubblicità viste della settimana

    Ecco i primi 5 posti della classifica di questa settimana: 1. Mulino Bianco: quando la viralità è inaspettata 2. AXA e il QR Code: lo spot interattivo 3. Levi’s... Leggere il seguito

    Da  Folliacreativa.com
    MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Come guadagnare con la pubblicità

    So che il titolo può essere pretenzioso. Non è mia intenzione scrivere pagine e pagine per dirvi come si fa. Sarebbe troppo pesante, sia per voi che per... Leggere il seguito

    Da  Piero Iacono
    MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Le pubblicità più viste della settimana

    pubblicità viste della settimana

    , anche stavolta ad aver attirato maggiormente l’attenzione sono stati viral e web marketing: 1. Ikea: e-FOLDER set, organizza il tuo desktop 2. Mulino Bianco:... Leggere il seguito

    Da  Folliacreativa.com
    MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Pubblicità di ieri e di oggi

    Pubblicità ieri oggi

    Ricordo un vecchio film con Cary Grant in cui lui, agente pubblicitario, è sull'orlo di una crisi perchè non riesce a trovare lo slogan per il prisciutto O'Har... Leggere il seguito

    Da  Cristiana2011
    MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Pubblicità francese fa piangere i bambini!

    Pubblicità francese piangere bambini!

    In prima battuta potrebbe sembrare una vittoria, mentre, una banca francese, probabilmente la più ingenua del pianeta, ha scelto come slogan "Babbo Natale non... Leggere il seguito

    Da  Ileon1965
    MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Le pubblicità più viste della settimana

    pubblicità viste della settimana

    Ecco le pubblicità più viste degli ultimi 7 giorni: 1. Sofia Coppola dirige Natalie Portman nello spot Dior 2. Ikea: e-FOLDER set, organizza il tuo desktop 3.... Leggere il seguito

    Da  Folliacreativa.com
    MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE