Magazine Talenti

Punti di riferimento

Da Lara
 Gioisci fiduciosa,
dissipa con sorrisi, mia bella, le paurose nubi
che oscurano la tua chiara fronte.
Morte di Agrippina
"Ci siamo trovati come cacciatori che abbian perduto i punti di riferimento nel cielo e per i quali il sole sia rimasto nascosto a lungo per giorni." disse Occhio di Falco girando le spalle ai compagni; 
"ora cominciamo a conoscere ancora i segnali del nostro cammino e i sentieri sono sgombri dai rovi! 
Sedetevi nell'ombra che la luna getta da quei faggi - là è più fitta di quella dei pini - e aspettiamo ciò che vorrà il Signore inviarci. Conversate a bassa voce, benché sarebbe meglio, e forse tutto sommato più saggio, se ciascuno per un po' parlasse solo coi propri pensieri!"

Il tono dell'esploratore era molto solenne, sebbene non mostrasse alcun segno di apprensione non virile. Era evidente che la momentanea debolezza che lo aveva colto era svanita con la spiegazione del mistero che la sua esperienza non era riuscita a penetrare, e, benché ora valutasse l'attuale situazione in tutta la sua realtà, era però preparato ad affrontarla con l'energia della sua forte natura. 

Questo sentimento sembrava essere comune anche agli indigeni, i quali si misero in una posizione che permetteva loro di dominare con lo sguardo entrambe le rive pur mantenendo nascosta la loro persona
Da "L'ultimo dei Mohicani"  - James Fenimore Cooper- Ed. Garzani

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazine