Magazine Cinema

Qualcosa di visto: Chocolat (2000)

Creato il 05 giugno 2015 da Manuela Bonci
http://www.imdb.com/title/tt0241303/?ref_=ttfc_fc_tt   Quella voglia suggerita dalla visione di una pellicola ... come un innesto alla Inception, ma di semplice cioccolata.Che siano praline, cacao in tazza o tartufini, Chocolat risveglia il palato e, a mio parere, è uno di quei film da tenere in archivio. Lasse Hallström dirige nel 2000 Juliette Binoche e Johnny Depp, accompagnati da un ottimo cast tra cui Alfred Molina, Judi Dench, Lena Olin e Carrie-Anne Moss. E scusate se è poco!   Un mix di commedia, dramma e romantico, confezionano un film ben strutturato e piacevole. Un buon corpo non solo narrativo ma scenografico e fotografico. Personaggi supportati da realisticità genuina, dialoghi che fungono da solida base di appoggio, e una colonna sonora senza tempo, quella del Minor Swing e dei componimenti di Rachel Portman.   Una pellicola che offre momenti diversi, dalla profonda riflessione alla ilarità. Che tratta il tema della diversità (razziale o morale), della solitudine, della ricerca eterna di qualcosa ... o di fuga.Ci ritroviamo nei volti di alcuni personaggi, per quella loro fragilità oppure per la fermezza con la quale convivono, o per il modo in cui fingono di farlo.    E quando Alfred Molina distrugge la vetrina per difendere i suoi ideali e si lascia andare al piacevole contatto di una scheggia di cioccolato che gli si scioglie sulla lingua, bèh, siamo con lui. Ci arrendiamo alla golosità che va oltre il semplice piacere del palato, ci liberiamo dalle regole e prendiamo il volo. Un volo liberatorio.Insomma, bella questa pellicola da recuperare che sa ancora accontentare un pubblico eterogeneo.   PS. Consigliata una visione con una barretta di cioccolato in mano pronta per l'uso... Non si sa mai.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Unfriended

    Unfriended

    Questo film sono andato a vederlo al cinema proprio ieri sera, con due amici, dei quali uno è l’altro amministratore di questo blog, Fabio Buccolini, e ve lo... Leggere il seguito

    Da  Fabio Buccolini
    CINEMA, CULTURA
  • il sequel di Shantaram.

    Dopo dieci anni, Gregory Roberts ha finalmente pronto il sequel del romanzo che lo ha reso famoso in tutto il mondo, riscattando il suo passato di eroinomane,... Leggere il seguito

    Da  Atlantidelibri
    CULTURA, LIBRI
  • Sweeney todd - il diabolico barbiere di fleet street

    Sweeney todd diabolico barbiere fleet street

    (Sweeney Todd: the demon barber of Fleet Street di Tim Burton, 2007)È ormai da tempo che il mio rapporto con i film di Tim Burton si è (definitivamente?)... Leggere il seguito

    Da  Lafirmacangiante
    CULTURA, LIBRI
  • Donnie Brasco

    Donnie Brasco

    Regia: Mike NewellOrigine: USAAnno: 1997Durata: 127'La trama (con parole mie): Joseph Pistone, agente dell'FBI al lavoro su un'operazione di infiltrazione... Leggere il seguito

    Da  Misterjamesford
    CINEMA, CULTURA
  • Edward mani di forbice | The Tree of Life

    Edward mani forbice Tree Life

    Edward mani di forbice MTV (canale 8) ore 21:10 Probabilmente la storia la conoscono anche le pietre: Peggy, una ragazza che vende cosmetici porta a porta,... Leggere il seguito

    Da  Alessandro Moccia
    CINEMA, CULTURA
  • Fast and kung furyous

    Fast kung furyous

    Condividi Kung Fury (cortometraggio, Svezia 2015) Regia: David Sandberg Sceneggiatura: David Sandberg Cast: David Sandberg, Jorma Taccone, Erik Hörnqvist,... Leggere il seguito

    Da  Cannibal Kid
    CULTURA
  • Bellissima vince a Cortinametraggio e al David di Donatello

    Bellissima vince Cortinametraggio David Donatello

    Per il secondo anno consecutivo il corto vincitore a Cortinametraggio si aggiudica il David di Donatello E’ Bellissima di Alessandro Capitani con Giusy LodiLa... Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA

Dossier Paperblog

Magazines