Magazine Marketing e Pubblicità

Quando l’advertising diventa entertainment

Creato il 09 novembre 2010 da Bebbevil
Immagine anteprima YouTube

Si va bene, la pubblicità sarà anche informazione;  ma quella che piace a noi,quella che fà che nel mondo ci sia gente che un giorno dà di matto e decide che nella vita vuole fare “il creativo pubblicitario”, non è nientepopòdimenoche “ENTERTAINMENT” , signori e signore. (sì, significa “intrattenimento”.  ma concedetemelo, cari i miei nuovi amici; che quà se vuoi entrare nel campo e non inserisci quì e là termini oltreoceanici, e non te ne vai in giro lamentandoti che tutto quello che si fa in Italia è cacca secca, non sei nessuno).

E allora  mi permetto di esordire con uno spot del 2009,che molti di voi conosceranno, ma che incarna bene il mio stereotipo di “pubblicità che intrattiene”, che diverte, e che per questo si fà apprezzare!

Classica scena da film. Lui torna a casa, lei nuda nel letto, e nell’armadio..l’amante, malcapitato sì, ma di sicuro non privo di fantasia!

Protagonista del MERAVIGLIOSO spot,un fantasioso ragazzotto che lavora per Canal Plus, e che di copywriting,lui sì, se ne intente eccome!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :