Magazine Cinema

Quattro dvd per il cinquantesimo anniversario di Doctor Who

Creato il 26 gennaio 2015 da Taxi Drivers @TaxiDriversRoma

Lo ribadiamo per tutti coloro che si fossero sintonizzati soltanto in questo momento: quindici minuti dopo le cinque del pomeriggio del 23 Novembre del 1963 esordì sulla BBC inglese, per poi trasformarsi nella più longeva serie televisiva, destinata ad andare avanti fino al 1989 e ad essere ripresa nel 2005.
Creata per un pubblico di famiglie ed incentrata sulle avventure di un viaggiatore del tempo chiamato il Dottore e fornito del TARDIS (Time And Relative Dimension In Space), grande astronave presentante all’esterno le fattezze di una normale cabina telefonica della polizia britannica, Doctor Who ha avuto modo di festeggiare nel 2013 i suoi cinquant’anni. Cinquant’anni celebrati qui in Italia, inoltre, non solo tramite il Doctor Who Day svoltosi all’interno della manifestazione Lucca Comics and Games, ma anche grazie all’uscita in home video dell’episodio speciale Il giorno del Dottore, reso disponibile dalla stessa DNC Entertainment che ha provveduto a diffondere nel nostro paese i preziosissimi cofanetti delle varie stagioni (vecchie e nuove) e delle varie puntate della serie spin-off Torchwood.
Episodio speciale che, con David Tennant nei panni del protagonista, impegnato a fronteggiare sia qualcosa di terribile risvegliatosi dentro la National Gallery di Londra, sia un complotto sanguinario in atto nel 1562, sotto il regno di Elisabetta I, occupa ora il secondo dvd del cofanetto in edizione limitata 50° anniversario-Edizione da collezione, costituito da quattro dischi ed edito, come sempre, da DNC.
Secondo dvd comprendente, inoltre, un paio di introduzioni e trailer, il mini episodio L’ultimo giorno e gli speciali Dietro la cinepresa, Dalla sceneggiatura allo schermo e Racconti dal TARDIS.

An-Adventure-in-Space-and-Time

Altro mini episodio, La notte del Dottore, è invece incluso – insieme a Doctor Who: La guida essenziale ed un dietro le quinte – nei contenuti speciali del primo dvd, dispensatore de Il nome del Dottore, ovvero ultima puntata della settima stagione, fondamentale per apprendere un aspetto fondamentale: quando un Signore del Tempo muore definitivamente senza la possibilità di rigenerarsi, ciò che ne rimane è una massa di energia luminosa destinata a rappresentare la sua “linea temporale” che si forma dopo la morte e raggruppa in se tutti i viaggi effettuati (perché il viaggio nel tempo è una ferita nel tessuto della realtà).
Con Il tempo del Dottore, proposto dal terzo dvd, ci troviamo dinanzi al nono speciale natalizio, nonché quello che segna l’entrata in scena di Peter Capaldi come Dodicesimo Dottore e l’ultima apparizione di Matt Smith nel ruolo dell’Undicesimo; celebrato anche nel documentario Addio a Matt Smith, che arricchisce il tutto al fianco di una scena tagliata, di un altro Dietro la cinepresa e di Una notte con le stelle, ovvero una lezione televisiva tenuta dal fisico Brian Cox per discutere la natura dello spazio e del tempo legati alla serie.
Ma il meglio viene lasciato per il quarto dvd grazie a Un’avventura nello spazio e nel tempo, a metà tra il film tv e il documentario per raccontare la storia di Doctor Who da un punto di vista inedito, con David Bradley nella parte di William Hartnell, primo protagonista della serie.
E, anche in questo caso, tra making of, auguri di buone feste, la parodia I (circa) cinque dottori: reboot, William Hartnell: L’originale ed altri speciali, la sezione extra risulta tutt’altro che povera, volta a completare le oltre sette ore di bonus totali.
Preparate i lettori, Whovians!

Francesco Lomuscio


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Doctor Who 8x01: Deep Breath

    Doctor 8x01: Deep Breath

    "Here we go again" dice con tranquillità Madame Vastra dopo essersi accorta che il giovane Dottore che aveva imparato a conoscere non è più lo stesso: è la... Leggere il seguito

    Da  Alesya
    CULTURA