Magazine Cultura

Ragazza milanese in metropolitana

Creato il 07 gennaio 2013 da Mcnab75
Katie Holmes è perfetta nel ruolo. Milanese nello spirito?

Katie Holmes è perfetta nel ruolo. Milanese nello spirito?

Il rientro di oggi a Milano, dove lavoro, ha portato quella bella ventata di grigiore e di acidità che solo la routine di una grande città sa generare.
Che poi Milano, in questi 18 anni di frequentazione, tra scuola, università e lavoro, è cambiata moltissimo. In peggio. Ne abbiamo già parlato tante volte. E ogni anno riesce a perdere qualcos’altro di bello – quel poco che rimane. Volevo scrivere un post estemporaneo che descrivesse l’atmosfera della Milano post-natalizia senza ricorrere ai luoghi comuni. In realtà credo basti una foto: la ragazza (età X, tra i 15 e i 35 anni) scazzata e dallo sguardo duro che prende la metropolitana. Ipod o cellulare fanno parte dell’equipaggiamento standard per evitare contatti umani.
Una sola, senza nome, che rappresenta un’intera generazione. Ci starebbe bene una vignetta in stile fumetto: “Sono problematica, non rompetemi i coglioni. Non attaccate bottone.”
Vorrei una città più sorridente, anche per motivi futili. Così, perché è bello vedere le persone allegre (specialmente le donne).
Temo sia oramai impossibile.

- – -


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines