Magazine Informazione regionale

Realaffarik!

Creato il 03 febbraio 2011 da Patuasia


Ma come si fa a dire cose di questo tipo e dalla bocca del massimo rappresentante istituzionale della nostra Regione? Si fa, se alla politica si è sostituito il meretricio. Gongolare perché il Governo, il nostro Governo, è debole non è realpolitik, ma realaffarik! Colmo del paradosso, Rollandin mette in sala ad Arvier, nel primo incontro con le sezioni del suo partito per convincere gli iscritti a condividere l’entrata in giunta del PdL, l’onestà: «Diciamolo con onestà – ha spiegato il presidente Rollandin -, a noi va bene avere un governo debole: finché ha queste difficoltà abbiamo una chance di essere ascoltati. Quand’era forte non ci consideravano. Dalla possibilità di lavorare con un governo debole abbiamo solo da guadagnarci …» (La Stampa). Ma cosa vuole dire Governo debole? Vuol dire economia a pezzi, debito pazzesco, lavoratori licenziati, giovani disoccupati, futuro allo sbando! Ma di tutto questo il nostro Guste Mica Qualunque se ne frega. Per far finta di essere buono e solidale, sgancia qualche miseria ai terremotati, partecipa a qualche conferenza e poi tifa per un Governo alle “prese con scandali sessuali e fiducie risicate”, perché così, magari, riesce a portare a casa qualche milione per finanziare i grandi progetti e mettere a tacere le richieste degli impresari locali. Lo hanno applaudito. E io, noi arrossiamo di vergogna.

Condividi su Facebook:

Realaffarik!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :