Magazine Cinema

Recensione del film The Brave

Creato il 12 luglio 2010 da Sky9085

Recensione del film The BraveUn accampamento di indiani sta per essere raso al suolo per volere di un gruppo di ricconi senza scrupoli. Un uomo cerca di trovare una svolta alla vita della propria famiglia vendendo l’unica cosa che possiede, la propria vita.

Un film carico di angoscia, in grado di far riflettere su cosa voglia dire vivere ai margini della società. Un Johnny Depp che saprà cimentarsi molto bene nella parte del padre di famiglia con un passato poco onorevole alle spalle, ma ancora in grado di prendere in mano le redini per lottare in favore dei figli e salvarli dal destino cui egli stesso li ha confinati, per dar loro un avvenire diverso da quello che è stato lui riservato.

Meno bene il suo ruolo da regista, con delle inquadrature incerte che mettono subito in chiaro che si tratti di un’opera prima. Di gran rilievo invece la fotografia, con dei fermo immagine su dei paesaggi incantevoli. Di grande effetto soprattutto il tramonto che si vede poco prima dell’imminente catastrofe.

Eccezionali le musiche che riescono a mettere lo spettatore nello giusto stato d’animo le scene che si susseguiranno. Bellissimo anche il finale anche se avrei sperato in qualcosa di più idilliaco, ma apprezzabile proprio per il fatto che non si sia dimostrato scontato.

Molto apprezzata la scelta di giocare sul sottrarre piuttosto che aggiungere, evitando così di ricadere negli eccessi e riuscendo a raccontare una storia struggente, senza mai risultare pesante.

Aiutano in tale lavoro anche i dialoghi brevi e concisi, ridotti all’essenziale (Basti pensare che la prima frase è pronunciata dopo ben dieci minuti di film). Un film che vale la pena cercare tra gli scaffali impolverati di qualche vecchia videoteca.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Nightmare – recensione

    Nightmare recensione

    Di Nightmare ne avevamo parlato al momento dell’uscita americana. In Italia è in uscita domani quindi potete andare a rileggervi la recensione. Leggere il seguito

    Da  Soloparolesparse
    CINEMA, CULTURA, HORROR
  • Recensione tekken

    Recensione tekken

    Locandina Tekken VOTO: 6.5 - Dopo Mortal Kombat e Street Fighter, i due picchiaduro per eccellenza, ecco uscire dal nulla il lungometraggio del terzo gioco di... Leggere il seguito

    Da  Jeffsoftly
    CINEMA, CULTURA
  • recensione: Shutter Island

    recensione: Shutter Island

    Direte che, me le vado a cercare. E invece questa volta non è così. Ora mi spiego. Dovete sapere che uno dei miei scrittori preferiti è Dennis Lehane, autore... Leggere il seguito

    Da  Robertodragone
    CINEMA, CULTURA
  • Recensione di Baaria

    Recensione Baaria

    La vita del borgo di Bagaria, paesino a pochi chilometri da Palermo, dagli anni 30 ai 60. Uno spaccato di Sicilia intriso di ricordi e popolato da personaggi... Leggere il seguito

    Da  Sky9085
    CINEMA, CULTURA
  • Recensione di Amadeus

    Recensione Amadeus

    Antonio Salieri, ex musicista di corte, rievoca ad un giovane prete, nel manicomio in cui è rinchiuso, il suo rapporto con Mozart, contro il quale egli aveva... Leggere il seguito

    Da  Sky9085
    CINEMA, CULTURA, FILM DRAMMATICO
  • Recensione di Disaster movie

    Recensione Disaster movie

    Una notte fatale con tremende calamità naturali mette a dura prova un gruppo di giovani che tentano di salvarsi la pelle. I protagonisti sono tutti delle... Leggere il seguito

    Da  Sky9085
    CINEMA, COMMEDIA, CULTURA
  • Recensione di Lezioni d’amore

    Recensione Lezioni d’amore

    La storia della passione disperata e scandalosa tra un professore, maturo playboy, e una giovane e bellissima studentessa, interpretata da Penelope Cruz. Leggere il seguito

    Da  Sky9085
    CINEMA, CULTURA, FILM DRAMMATICO

Magazines