Magazine Cultura

Recensione di Storm di Joe Morris e Chris Cretella, 2014

Creato il 31 ottobre 2014 da Empedocle70
Recensione di Storm di Joe Morris e Chris Cretella, 2014


Una vera e proprio tempesta di corde, plettri, unghie e chitarre con le corde di nylon. Se “nomen est omen” il titolo del cd rappresenta perfettamente i contenuti musicali in esso rinchiusi, Joe Morris e Chris Cretella agiscono a 360 gradi suonando le loro chitarre classiche in modo innovativo e diverso dal solito. Nelle loro complesse costruzioni improvvisative creano una articolata architettura sonora nel quale la normale e conosciuta timbrica della chitarra classica viene completamente sconvolta.Perché stupirsene? E’ dal 1969 che Joe Morris ha scelto di gestire la propria carriera e la propria visione musicale sempre all’insegna della ricerca, dell’innovazione e del puro integralismo creativo. Coerenza, integrità e puro spirito artistico sono da sempre le motivazioni che lo spingono a spingere sempre più avanti i limiti della propria creatività, motivazioni che qui troviamo perfettamente condivise da Chris Cretella, suo allievo presso il New England Conservatory of Music.Il risultato non è sicuramente un cd dalle soluzioni melodiche o orecchiabili ma l’espressione di un pensiero artistico, musicale, creativo e improvvisativo radicale, innovativo che richiede un ascolto impegnato, intenso e dedicato. Non lasciatevi spaventare dalle cascate di suoni e dal carattere torrenziale della loro musica: Storm è una delle cose più interessanti che ho ascoltato nel 2014.

Molto bello anche il packaging del cd, semplice, minimale, pulito e preciso. Spero che le mie foto possano renderne giustizia.http://glacialerratic.bandcamp.com/releasesRecensione di Storm di Joe Morris e Chris Cretella, 2014http://feeds.feedburner.com/ChitarraEDintorni

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Ciao Joe...

    Ciao Joe...

    Questa mattina ho ricevuto la triste notizia che aspettavo da giorni, e ad essere cinici, ragionando in termini puramente giornalistici, era il classico... Leggere il seguito

    Da  Athos Enrile
    CULTURA, MUSICA
  • JOE PERRY - Ep natalizio con Johnny Depp

    PERRY natalizio Johnny Depp

    Il chitarrista degli AEROSMITH Joe Perry, ha pubblicato per la Unison, un nuovo EP natalizio dal titolo "Joe Perry's Merry Christmas" scaricabile anche da... Leggere il seguito

    Da  Mydistortions
    CULTURA, MUSICA
  • Pino Sinnone e i Delirium ricordano Joe Vescovi

    Pino Sinnone Delirium ricordano Vescovi

    Il nuovo volto live dei Delirium prende forma il 13 Dicembre in un teatro della periferia genovese. Scriverò della seconda giovinezza di questa band... Leggere il seguito

    Da  Athos Enrile
    CULTURA, MUSICA
  • Gli strumenti di Joe

    strumenti

    Hammod C3 Alcuni giorni fa ho pubblicato un comunicato che iniziava così: ATTENZIONE! OCCASIONE DA NON PERDERE! Per tutti i musicisti, appassionati di... Leggere il seguito

    Da  Athos Enrile
    CULTURA, MUSICA
  • Il sapore della vendetta - Joe Abercrombie

    sapore della vendetta Abercrombie

    Primavera in Styria. E vuol dire guerra. C'erano stati diciannove anni di sangue. Lo spietato Granduca Orso è in lotta con l'Alleanza degli Otto, e insieme hann... Leggere il seguito

    Da  La Stamberga Dei Lettori
    CULTURA, LIBRI
  • Il teschio di Baphomet - Joe Lake

    teschio Baphomet Lake

    Dall’Italia l’illustre antropologo forense, Isaac Tutuola, riceve l’incarico di esaminare il presunto teschio di Baphomet, l’idolo pagano evocato nelle scrittur... Leggere il seguito

    Da  La Stamberga Dei Lettori
    CULTURA, LIBRI
  • Joe & Rika Mansueto Library

    Rika Mansueto Library

    Una biblioteca così, secondo me, non l’avete mai vista. Dall’esterno è una cupola di vetro che sembra uscita dal terreno, ma addentrandoci negli spazi interni s... Leggere il seguito

    Da  Bea23
    CULTURA, LIBRI