Magazine Cultura

Recensione: Here

Creato il 14 marzo 2016 da Chaneltp @CryCalva
Buon inizio di settimana carissimi lettori ^^ oggi vi faccio leggere una recensione che ho scritto nei giorni scorsi. Ho dovuto prendermi un paio di giorni per finirla, per pensare bene il voto da dare e cosa pensavo realmente riguardo questo libro.
Ringrazio comunque Rory Scorpiniti per avermi mandato l'eBook e avermi dato la possibilità di leggerlo!
HERE Recensione: Here Amazon | 330 pp. | €0,99 (eBook) | €12,48 (cartaceo)
James è tornato a Londra e non ha voglia di pensare al futuro. Il giorno dorme, la sera esce con gli amici e si diverte a conquistare le ragazze con i suoi grandi occhi blu. Ella gli occhi li ha uguali ai suoi, ma non vuole essere conquistata. Non concepiscono nemmeno l' amore nello stesso modo: lei s'innamora di frammenti di vita, lui vive di colpi di fulmine. James ha visto il mondo negli occhi di tante donne, le ha sentite sulla pelle, Ella ne ha amato uno solo. Eppure, l' universo ha voluto farli incontrare, e nel momento stesso in cui i loro sguardi si incastrano sanno di non aver scelta.

Recensione: Here
Dopo aver finito di leggere Here ho dovuto meditare un po' per capire se mi fosse piaciuto o meno. Sinceramente è stata una lettura carina e piacevole, ma penso che arrivata alla parola fine non mi abbia lasciato molto. Questa storia nasce come fanfiction su Jamie Campbell e vi giuro che inizialmente non lo sapevo, ma

Recensione: Here

Ma quanto è bello? *-*

leggendo e scoprendo pian piano il protagonista maschile James, ho pensato subito che assomigliasse molto all'attore e infatti è proprio così. Io adoro Jamie e aver trovato una fanfiction su di lui mi ha resa molto felice, nonostante l'abbia scoperto solo alla fine! James e Ella, protagonisti di Here, si conoscono per caso in un locale, quando il primo cerca di abbordare Ella, che non ha nessuna intenzione di dargli corda. Entrambi stanno affrontando la fine di una storia e stanno cercando di venirne fuori, in modi diversi. Mentre James cerca di scacciare il ricordo e il dolore spassandosela con diverse ragazze ogni sera, Ella cerca di concentrarsi sul suo lavoro e soprattutto cercare un nuovo appartamento in cui vivere. Proprio quando la nostra protagonista pensa di aver trovato un rimedio nella proposta di David - fidanzato della sua migliore amica - che la ospita nella propria casa, ecco che Ella rincontra il dannato e bellissimo James. Inizia così il lettore a conoscere i due e a sperare che la loro conoscenza si approfondisca di più. La storia procede molto linearmente e velocemente, con alti e bassi che caratterizzano la relazione tra Ella e James. Purtroppo ho trovato la prima parte un po' noiosa. Solo dopo metà sono riuscita ad appassionarmi alla storia. I due protagonisti con i loro forti caratteri mi sono piaciuti, ognuno reso verosimile da difetti che caratterizzano molti di noi. Ella è infatti una ragazza insicura, che tende a scappare di fronte alle scelte e quando la vita diventa difficile. Invece James è il solito (scusatemi maschietti) uomo orgoglioso, che mette il proprio orgoglio anche davanti ai sentimenti. Però ho trovato un difetto anche in loro, infatti a tratti mi sono sembrati un po' immaturi. Troppo spesso hanno comportamenti infantili che peggiorano solo la situazione. Sono caratterizzati meglio invece i protagonisti secondari, che mi sono piaciuti di più di quelli principali. Ognuno di loro infatti sembra essere molto più maturo e di riuscire in qualche modo a risolvere i problemi che altrimenti Ella e James non saprebbero risolvere da soli.
Recensione: Here
Insomma Here mi è piaciuto, è stata una lettura veloce e leggera che mi ha tenuta compagnia per un po' di giorni, ma purtroppo non mi ha lasciato molto e questo non mi permette di dare più di tre voti. Lo consiglio a chi ama i romance e che quindi potrebbe probabilmente apprezzare più di me questa storia. 
VOTO: Recensione: Here


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Recensione: Stregata

    Recensione: Stregata

    Titolo: Stregata Autrice: Sylva Day Editore: Harper Collins/Harlequin Mondadori Pagine: 189 Prezzo:14,90 (prezzo web 12,67) Descrizione: Victoria St. Leggere il seguito

    Da  Miriam Mastrovito
    CULTURA, LIBRI
  • Recensione: Prezioso

    Recensione: Prezioso

    Titolo: Prezioso Titolo originale: Priceless Serie Gli Dei. Libro 1 Autrice: M. A. Church Traduttore: Martina Volpe Editore: Dreamspinner Genere:... Leggere il seguito

    Da  Miriam Mastrovito
    CULTURA, LIBRI
  • Recensione: "Inganno"

    Recensione: "Inganno"

    Titolo: Inganno Autore: Sagara Lux Editore: Autopubblicato Pagine: 204 Prezzo: 9,11 € cartaceo / 2,99 € ebook / esclusiva KU Tutto ha un prezzo. Ogni gioco ha l... Leggere il seguito

    Da  Ilary
    CULTURA, LIBRI
  • Recensione: Everneath

    Recensione: Everneath

    Buongiorno cari lettori finalmente siamo al 26 Gennaio *-* giorno dell'uscita di Everneath di Brodi Ashton, edito da DeAgostini. Leggere il seguito

    Da  Chaneltp
    CULTURA, LIBRI
  • Recensione: Omofollia

    Recensione: Omofollia

    Buongiorno carissimi lettori ^^ ringrazio subito la Rizzoli per avermi mandato l'eBook di questo libro e avermi dato così la possibilità di leggerlo! Leggere il seguito

    Da  Chaneltp
    CULTURA, LIBRI
  • Recensione: Legàmi

    Recensione: Legàmi

    Buongiorno carissimi lettori, anche oggi (ovviamente) sono a lezione e quindi anche oggi mi tocca programmare la recensione. Vi avevo parlato di questo libro... Leggere il seguito

    Da  Chaneltp
    CULTURA, LIBRI
  • Recensione : "Perfidia"

    Recensione "Perfidia"

    Un piccolo grande film italiano che per certi versi mi ha ricordato il primo Sorrentino.Il racconto di un ragazzo afflitto (oppure amante) del non vivere. Leggere il seguito

    Da  Giuseppe Armellini
    CINEMA, CULTURA

Magazines