Magazine Cinema

Recensione il discorso del re

Creato il 28 gennaio 2011 da Jeffsoftly
locildiscorsodelre

Locandina "Il discorso del re"

VOTO: 7.2

-

Viste le sole 12 nomination agli oscar e il suo gran parlare, mi aspettavo molto da questo film ma, detto in breve, ho trovato ne “Il discorso del re” un film semplicemente bello.

Indubbiamente siamo di fronte ad un pezzo di storia che David Seidler (sceneggiatore della pellicola) ha saputo portare alla luce dal nulla. Penso che in molti sapevano che Giorgio VI aveva problemi di balbuzia, ma l’idea di girarne un intero film sul suo rapporto con essa e sul modo in cui l’ha in qualche modo risolta, è stata dal suo canto un’idea molto intuitiva ed intelligente.

Sicuramente anche la regia del giovane Tom Hooper è stata impeccabile, visto che ha saputo dare la giusta profondità al film rendendolo a suo modo abbastanza longevo nonostante le quasi 2 ore di durata e la leggera pesantezza del film in sè.

Ma di sicuro se c’è una cosa che si ricorderà di questo lungometraggio, quella è sicuramente la meravigliosa interpretazione di Colin Firth nei panni di Giorgio il balbuziente. Dei 12 oscar per cui è stato nominato il film, in caso di vittoria, direi che quello per miglior attore protagonista sarebbe l’unico veramente meritato. Sinceramente un buon 80% della riuscita di questo film la si deve solo ed esclusivamente all’interpretazione di Firth, che ha saputo calarsi in modo ineguagliabile nel personaggio che gli è stato richiesto.

In conclusione direi che non mi sento di consigliare la visione di questo film, nonostante l’ottima critica generale e nonostante la pluri-nomination agli oscar (che dopo la visione del film non sono riuscito veramente a capire). “Il discorso del re” risulta infatti, come ho detto in precedenza, in alcuni tratti un pò pesante, molto (troppo) lineare nel suo prosieguo e troppo pompato nel suo insieme, il che spinge lo spettatore ad aspettarsi un film eccezionale, cosa non assolutamente vera.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il discorso del re

    discorso

    Esce domani Il discorso del re di Tom Hooper, il film che solo l'altro giorno ha raccolto una gragnuola di nominations agli Oscar e nel settembre scorso ha vint... Leggere il seguito

    Da  Robomana
    CINEMA, CULTURA
  • Il discorso del re

    discorso

    Nuovo week-end al cinema, nuova intervista. Esce nelle sale italiane "Il discorso del re" (The King's Speech) di Tom Hooper, fresco di dodici candidature ai... Leggere il seguito

    Da  Dubbing Questions
    CINEMA, CULTURA
  • Il discorso (in inglese) del Re

    discorso inglese)

    Per chi volesse vedere quel bono di Colin Firth ascoltando il suo bellissimo accento british (che poi nei film ambientati nel passato è sempre più marcato), ogg... Leggere il seguito

    Da  Vanderkraken
    CINEMA, CULTURA
  • “Il discorso del Re” di Tom Hooper

    discorso Hooper

    2010: The King’s Speech di Tom HooperUn piccolo grande film che se gli Oscar premiassero potremmo riconciliarci con l’Academy (caduta spesso in evidenti errori... Leggere il seguito

    Da  Cinemaleo
    CINEMA, CULTURA
  • IL DISCORSO DEL RE (G.B. ,2010) di Tom Hooper

    DISCORSO (G.B. ,2010) Hooper

    Esiste un genere cinematografico che non conosce crisi, e che viene sempre fuori puntualmente di questi tempi: è il cosiddetto 'film da Oscar': dicesi così,... Leggere il seguito

    Da  Kelvin
    CINEMA, CULTURA
  • Il discorso del Re – The King’s Speech

    discorso King’s Speech

    “C’era una volta … “ “Un re!” diranno subito i miei piccoli (!) lettori. Già. Avete indovinato. Questa volta, c’era davvero una volta un re. Solo che non era... Leggere il seguito

    Da  Marissa1331
    CINEMA, CULTURA
  • Il discorso del Re

    discorso

    Colin Firth, Geoffrey Rush. Fine della recensione: quando a due attori superlativi dai un copione come quello de Il discorso del Re, basta sedersi, lasciarli... Leggere il seguito

    Da  Jackragosa
    CINEMA, CULTURA

Magazines